Inter, la nuova mossa di Thohir: rinnovo per Icardi e Kovacic fino al 2019

Dall’arrivo di Erick Thohir all’Inter, c’è un obiettivo a cui si sta lavorando con impegno sempre maggiore: “svecchiare” la rosa.

Foto inter.it
Foto inter.it

Si perché il presidente neroazzurro ha espresso la volontà di avere una squadra giovane formata per lo più da talenti coltivati in casa capaci di diventare nuovi top-players. Parte di questa operazione è stata portata avanti con il mercato estivo caratterizzato da acquisti di giovani calciatori (il più anziano in rosa, attualmente, è il difensore Hugo Campagnaro, classe 1980). Ora resta da lavorare sulla crescita dei nuovi grandi giocatori.

Ma Thohir non si fa cogliere impreparato e ha già in mente le prossime mosse che partono dalla volontà di blindare i due giovani talenti neroazzurri: Mateo Kovacic e Mauro Icardi. 

L’attaccante argentino attualmente ha un contratto in scadenza a giugno 2018 ma le attenzioni di alcuni club, primo su tutti l’Atletico Madrid, hanno spinto la società a prolungare il suo contratto fino al 2019 con un aumento di stipendo che passerebbe da 1 milione a 1,7 milioni di euro più bonus, come riportato da La Gazzetta dello Sport. La trattativa dovrebbe partitre a fine ottobre ma non si prevedono grossi problemi, Mauro resterà al centro dell’attacco interista ancora a lungo.

Altra formalità, si legge sempre sul quotidiano milanese, sarà il prolungamento di Kovacic: Thohir sa di avere in casa un giovane di grande talento e non è disposto a perderlo per nessun motivo, tanto da rinunciare alle offerte di Barcellona e Real Madrid. Il suo contratto, in scadenza anch’esso nel 2018, verrebbe prolungato fino al 2019 con un aumento di stupendo da 1,5 milioni a 1,7.

Oltre ai giovani talenti, rinnovi in vista anche per capitan Ranocchia e Jonathan.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy