Juventus, Coman: “Niente prestito, non crescerei”

Oggetto del desiderio.

La prossima maglia della Juventus
La prossima maglia della Juventus

La Juventus si tiene stretto il suo Kingsley Coman, chiesto in prestito da mezza Europa ma che non partirà da Torino. Queste le dichiarazioni dell’attaccante:  “Ci sono persone che si occupano del mio futuro, ma posso dire di aver parlato con la Juve e che un prestito non ci sembra la soluzione migliore per la mia crescita”, sono le sue parole a L’Equipe quest’oggi. “Alla Juventus mi ero fissato degli obiettivi e più o meno li ho raggiunti, avrei preferito giocare di più ma come prima stagione penso di potermi ritenere soddisfatto. Non ho rimpianti per aver lasciato Parigi, non avrei giocato sessanta partite l’anno neanche lì, sono contento della mia scelta. Di sicuro mi sento pronto anche a giocare di più”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy