Lazio, Chicharito Hernandez rimane un sogno: non può cambiare squadra a gennaio

Con l’infortunio di Djordjevic e la buona posizione di classifica, la Lazio aveva deciso di puntare in alto per il nuovo attaccante.

Fonte: gordonflood (flickr.com)
Fonte: gordonflood (flickr.com)

Il nome che aveva preso più piede era quello del Chicharito Hernandez, l’attaccante messicano del Real Madrid. Secondo alcune voci dal Messico era già partito addirittura il fax con la conferma del trasferimento della punta nella capitale, ma è la legge della FIFA a mettere un freno a questo possibile trasferimento.
Secondo il regolamento della federazione infatti un calciatore non può giocare in più di due squadre nella stessa stagione: Chicharito, prima di passare al Real Madrid, aveva disputato il secondo tempo di Manchester UnitedSwansea, durante la prima giornata di Premier League. Questi minuti con la maglia dei Red Devils e il successivo passaggio ai blancos lo vincolano, impedendo così alla Lazio di chiudere la trattativa e di assicurarsi le prestazioni di Hernandez.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy