Lazio, se parte Biglia arriva Xabi Alonso?

Con la qualificazione ai preliminari Champions League acquisita, l’obiettivo della dirigenza della Lazio è quello di rinforzare la rosa per centrare il passaggio alla fase a gironi della competizione europea per club e mantenere la squadra nelle zone alte della classifica del campionato italiano. Tuttavia, l’ottima stagione disputata dai capitolini ha inevitabilmente fatto puntare i riflettori sui gioielli a disposizione di Pioli, Felipe Anderson e Biglia su tutti. Mentre sul brasiliano è forte e palese l’interesse del Manchester United, sul regista della nazionale argentina c’è un po’ più di mistero. L’interesse del Real Madrid per El Principito non è cosa nuova, ma gli ammiccamenti per ora si fermano alla scorsa stagione quando il club iberico si era fatto sotto con la Lazio per sondare il terreno ad una eventuale cessione del giocatore incassando però un secco rifiuto da parte di Lotito e Tare. Esito differente potrebbe avere un approccio in questa finestra di mercato. La Lazio infatti probabilmente davanti alla giusta offerta non sbarrerebbe le porte a Biglia se in ballo c’è la possibilità per il giocatore di approdare in un club storico come quello delle Merengues. Sebbene ad oggi contatti tra la Lazio, il Real e l’entourage del giocatore non ce ne siano stati, la dirigenza biancoceleste ha deciso di guardarsi intorno per non farsi trovare impreparata davanti un’eventuale partenza di Biglia. Il nome nuovo che circola dalle parti di Formello in questi ultimi giorni è quello di Xabi Alonso. Il regista spagnolo è attualmente in forza al Bayern di Monaco e ha davanti a se ancora un anno di contratto con il club bavarese. Tuttavia, a trentatré anni il giocatore sembrerebbe voglioso di provare l’ultima esperienza che manca al suo curriculum di club: la Serie A italiana. La trattativa non sarebbe impossibile ne dal punto di vista del costo del cartellino (il Bayern non farebbe resistenza) ne dal punto di vista dello stipendio che rientra, data anche l’età dello spagnolo, nei parametri fissati dalla Lazio. Che si tratti di una suggestione di mercato o meno si vedrà quando e se il Real dovesse farsi sotto per Biglia. Chi sicuramente lascerà la Lazio la prossima stagione è Novaretti. Sembra infatti imminente il ritorno del giocatore in Messico. Il patron del Leon, Murguia, ha infatti dichiarato che la trattativa potrebbe chiudersi oggi stesso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy