Mercato, Fiorentina: tanti in partenza

Sarà un mercato prevalentemente in uscita quello invernale della viola.

Fonte: Federico Berni
Fonte: Federico Berni

La società ha il compito di rimediare ai tanti errori fatti sul mercato e di piazzare i tanti fiori appassiti ancora prima di sbocciare. Pradè e Montella hanno già effettuato il loro screening sulla rosa e valutato i punti più deboli e meno utili alla causa. Su tutti la ormai ex promesso Marko Marin sul quale si è piombato il Chelsea di Mourinho. Altra deludente sorpresa è stato Brillante, corteggiato da Empoli ed Hellas Verona. Tra i partenti anche il giovane Hegazy, nel mirino delle piccole della serie A, Iakovenko ed El Hamdaoui. Poi c’è il capitolo rinnovi: si attendono, infatti, le decisioni di Neto, Aquilani e Pasqual chiamati a decidere sul proprio futuro in modo da consentire a Montella di aprire anche una finestra sul mercato progettuale in entrata. In caso di partenza di Neto, la viola si lancerebbe su uno dei portieri dell’Udinese, Brkic o Scuffet, che si sono ritrovati in panchina dopo l’arrivo di Karnezis. Intanto arrivano sirene del Torino in merito all’interessamento per Kurtic ed Ilicic che hanno trovato pochissimo spazio con la Fiorentina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy