Calciomercato Inter: il risorgimento nerazzurro parte dai giovanissimi

Come ci ha abituato in questi ultimi anni, il calciomercato dell’Inter parte quasi sempre dal basso. La società meneghina compra tanti giocatori anni prima che arrivino alla maggiore età, per poi farli crescere e infine decidere se mettere il loro talento al servizio della squadra o usarli come importanti pedine di scambio negli altri affari.

 

I nomi che si stanno facendo in questi giorni sono due, entrambi di giocatori giovanissimi. Il primo è quello di Federico Bonazzoli, attaccante bresciano classe 1997, e a detta di molti, non solo nella società nerazzurra, dal sicuro avvenire. Al momento gioca in una categoria superiore, condividendo il campo con i ragazzi del 1996, e sta lasciando il segno. Per lui nella prossima stagione si prospetta un ulteriore salto di categoria, con l’approdo diretto nella Primavera dell’Inter.

Fonte immagine: Stefano Acquafredda
Fonte immagine: Stefano Acquafredda

Ma nel frattempo c’è già stato un primo impatto con la realtà della Beneamata: il mister Andrea Stramaccioni l’ha scelto per una tre giorni di allenamenti al fianco dei campioni della prima squadra. A soli quindici anni ha avuto l’onore di condividere il pallone con Javier Zanetti e soprattutto di carpire i segreti del suo ruolo da fuoriclasse del calibro di Antonio Cassano e Tommaso Rocchi. La speranza per l’Inter è che il giovane Bonazzoli diventi un fenomeno e assicuri alla squadra tante vittorie in futuro, magari come il suo concittadino, anche lui cresciuto nei nerazzurri, Mario Balotelli.
Ma non solo nuovi Balotelli crescono tra le fila dell’Inter. Ci sono anche nuove leve che il calciomercato dei giovani sta portando in nerazzurro. Secondo Tuttosport infatti i meneghini hanno messo le mani su un altro campioncino classe 1997. Si tratta di Giedrus Matulevicius, mediano lituano, che gioca in patria nel Suduva in massima divisione.

 

L’Inter si sta già preparando per le prossime stagioni con i campioni nel futuro, sperando che presto possano portare il loro apporto alla prima squadra. Questi sono i primi movimenti di calciomercato nerazzurri, nella speranza dei tifosi che arrivi anche qualche nome per il presente e non solo per il futuro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy