Calciomercato, Juventus: Higuain e Jovetic vogliono Torino. Il Real chiede Vidal

La Juventus è volata a Madrid.

 

Primo importante viaggio per Marotta e Paratici ad aprire di fatto il calciomercato bianconero.

Gonzalo Higuain Foto di Elemaki - Wikipedia
Gonzalo Higuain
Foto di Elemaki – Wikipedia

 

Oggi, alle 14.40 circa, i due dirigenti sono atterrati in Spagna per imbastire una trattativa per Gonzalo Higuain. Presente anche Ernesto Bronzetti, in veste di intermediario.

 

Incontro astremamente positivo con lo stesso attaccante argentino e con il padre-manager, con i quali la Juventus ha raggiunto un accordo di massima per un quadriennale a circa 4.5 milioni di euro annui.

 

Strappato il consenso del giocatore, ora resta da convincere il club di Florentino Pérez a cedere ”el pipita” alle condizione proprie condizioni. La richiesta è di almeno 30 milioni di euro, mentre l’offerta è di 22, ma potrebbe salire anche a 25.

Si è parlato anche di eventuali contropartite tecniche, con Marotta che ha dato la disponibilità a mettere sul piatto Lichtsteiner; la dirigenza madrilena ha risposto ”picche”, chiedendo invece Arturo Vidal.

Il centrocampista cileno, però, è stato dichiarato assolutamente incedibile.

Le parti si aggiorneranno nei prossimi giorni.

 

Sempre in tema di calciomercato in entrata, è apertissima anche la pista che porta a Stevan Jovetić, essendo quest’ultimo non alternativo ad Higuain. Anzi, le possibilità che entrambe le punte arrivino alla corte di Antonio Conte non è assolutamente remota.

La Fiorentina ha messo ufficiosamente sul mercato il montenegrino (”lo scorso anno abbiamo fatto una promessa al giocatore”) e la Juventus, secondo ”Sportmediaset”, ha già pronta l’offerta: Luca Marrone in compropietà, il cartellino di Fabio Quagliarella e 8 milioni di euro cash, per una valutazione totale da parte dei bianconeri, di 25. Da tenere d’occhio l’Arsenal; il giocatore, però, preferisce Torino a Londra.

 

Capitolo calciomercato in uscita: è scoppiato un piccolo ”caso Isla”.

Il procuratore dell’esterno, Claudio Vagheggi, ha lanciato segnali di insofferenza a ”Calciomercato.it”:

”La gestione di quest’anno del club bianconero non ci ha soddisfatti. Abbiamo già esternato alla società di Torino il nostro pensiero. La priorità di Mauricio è infatti giocare il prossimo campionato da protagonista perché sarà anche l’anno dei Mondiali, un appuntamento molto importante.  In Italia ci sono richieste da parte dei maggiori club, ma non mancano delle offerte anche dall’estero dove Isla è seguito da due importanti società importanti. Incontro con la Juve? Dobbiamo discutere con loro per valutare le migliori alternative. Ripeto, per il mio assistito è fondamentale il prossimo anno vivere una stagione da protagonista”.

 

 

 

 

 

Avatar

Francesco Maiorino

Nasce a Nocera Inferiore ma vive a Sant'Egidio del Monte Albino, nel salernitano. Grande appassionato di sport e (fanta)calcio, realizza un piccolo sogno entrando a far parte dell'ambizioso progetto di questa testata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy