Real Madrid, ufficiale il rinnovo di Pepe fino al 2017

Il Real Madrid, dopo l’arrivo di Benitez, ha dovuto far fronte all’addio di Casillas e ai malumori di Ramos e Cristiano Ronaldo.

Pepe. Fonte: goatling (wikipedia.org)
Pepe. Fonte: goatling (wikipedia.org)

Il primo ha chiesto esplicitamente di andar via, ma il costo elevato ne ha impedito il trasferimento; il secondo è entrato in sintonia con il nuovo tecnico, con il quale ha già avuto numerosi diverbi.

Rimarrà invece con i Blancos fino al 2017 il portoghese Pepe. Il difensore ha firmato il prolungamento di contratto che ormai era in scadenza. Altri due anni per rimanere un punto fermo del mondo madrileno. Nelle ultime stagioni sono state tante le presenze in campo per lui e le reti pesanti. Pepe è approdato nel 2007 nel Real Madrid ed ora potrà raggiungere il traguardo di 10 anni con il club. Con la prima squadra della capitale è riusciuto a vincere 2 campionati spagnoli, 2 coppe di Spagna, 2 supercoppe di Spagna, una Champions League, una supercoppa UEFA e un mondiale per club. Ha disputato, in Liga, 195 partite mettendo a segno 10 reti. Il ragazzo arrivò nel Real per una cifra pari a 30 milioni di euro dal Porto. L’unico vero problema del difensore è stato sempre il carattare, troppi cartellini rossi rimediati sempre in modo vistoso ed eclatante. Come non ricordare la maxi squalifica di 10 giornate nel finale di campionato del 2008-2009 per i calci dati a Casquero e per il pugno ad Albin, nella gara contro il Getafe. Non contento ha ulteriormente aggravato la sua posizione insultando pesantemente la terna arbitrale.

Perez nonostante tutto lo ha sempre voluto con la sua squadra. I tifosi sperano che la fiducia venga ripagata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy