Valero, De Rossi, Pjanic o Nainggolan: il PSG vuole tornare a far spese in Italia

Secondo l’edizione online del quotidiano francese Le Parisien, i campioni di Francia del Paris Saint Germain utilizzeranno la finestra invernale di mercato per dare l’assalto al leader del centrocampo Viola, lo spagnolo Borja Valero.

Fonte: Football.ua Autore: Илья Хохлов
Fonte: Football.ua Autore: Илья Хохлов

Sicuramente la squadra di Blanc non riuscirà a far fronte a tutti gli obiettivi che si è posta (Champions League, Coppa di Francia e campionato) con l’organico attuale e le voci da oltralpe indicano un interessamento concreto per il centrocampista della Fiorentina. In pole, nei piani del PSG, c’è Yohan Cabaye, centrocampista francese del Newcastle, seguito nei mesi scorsi anche dalla Roma, su indicazione di Rudi Garcia. Ma se l’affare non si dovesse concludere, i francesi virerebbero le loro mire nel Bel Paese, anche perchè il PSG, in questa sessione, non può più fare operazioni extra-UE, e i rinforzi dovranno necessariamente essere europei: dunque, oltre al viola Valero, la testata transalpina inserisce nella “lista della spesa” del PSG le alternative giallorosse Pjanic e De Rossi (acquistabili solo a prezzi da capogiro) e il belga del Cagliari Radja Nainggolan, mentre resta più lontana l’ipotesi Rakitic. Dunque, gli scambi PSG-Serie A, già numerosi e prolifici in passato, sembrano una tradizione destinata a ripetersi e consolidarsi. Nel frattempo, al Parc des Princes, si lavora anche sul fronte cessioni, con le possibili partenze dell’ex Roma Jérémy Ménez, dell’ex Palermo Javier Pastore e dell’ex Napoli Ezequiel Lavezzi. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy