Zenit, Criscito chiama l’Italia: “Non so se rinnoverò”

Il terzino della squadra Russia e della nazionale italiana ha parlato del suo futuro nella squadra di San Pietroburgo. Ecco le sue parole a Radio Gol.

Fonte immagine: Twitter
Fonte immagine: Twitter

Parole importanti quelle di Domenico Criscito che lascia le porte apertissime al ritorno nella Serie A. Il giocatore, da tempo in Russia quando fu portato da Spalletti all’epoca sulla panchina dello Zenit, avrebbe infatti il desiderio di tornare in Italia. Queste le sue parole: “Il calcio italiano mi manca, sono in Russia da quattro anni e mezzo e vedremo cosa accadrà in futuro. Ho un contratto in scadenza e non so se rinnoverò con lo Zenit in futuro”. Dichiarazioni che lasciano aperte le strade di molte squadre italiane che potrebbe interessarsi a lui.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy