Arnautovic, corruzione fallita: “Posso comprarti”, ma il poliziotto lo denuncia

L’ex Inter Marko Arnautovic, oggi in forze al Werder Brema, è balzato agli onori delle cronache per un triste episodio verificatosi fuori dal campo.

Fonte immagine: 2e14 su wikipedia/flickr.com
Di ritorno a casa a bordo della sua Porsche Cayenne, che la polizia pensava rubata, il giocatore è stato fermato per strada dalle forze dell’ordine, alle quali ha opposto pervicacemente resistenza. “Io sono un ex giocatore dell’Inter”, aveva esordito Arnautovic di fronte ad un agente, prima di cercare di corromperlo: “Tu non puoi dirmi niente, io non merito tutto questo, posso comprarti!”. Dati i poveri risultati ottenuti, il ragazzo ha cominciato ad innervosirsi ulteriormente: “Non toccarmi, sono più grosso di te!”. Arnautovic ha cercato solo in un secondo momento di giustificarsi: “Ero sulla via del ritorno a casa quando ho chiamato mia moglie che è incinta e lei mi ha detto che aveva forti dolori addominali. Ero in preda al panico, così ho accellerato per tornare più in fretta. Quello che ho detto esattamente all’agente non me lo ricordo, se l’ho offeso però chiedo scusa. Gli regalerò due biglietti per Austria-Germania io personalmente. Intanto, il poliziotto in questione ha pensato bene di denunciarlo.

5 pensieri riguardo “Arnautovic, corruzione fallita: “Posso comprarti”, ma il poliziotto lo denuncia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy