Bayern, Benatia non ci sta: “In atto una campagna contro di me, insulti ingiustificati”

Ai tifosi proprio non va giù che il centrale marocchino Mehdi Benatia abbia deciso di lasciare l’Italia e soprattutto la Roma.

Beantia Fonte: en.wikipedia.org
Beantia Fonte: en.wikipedia.org

Dopo la vittoria 1-0 contro il Manchester City, è proprio il difensore del Bayern Monaco a parlare nuovamente del suo trasferimento estivo ai microfoni di Sky: Non sono quella brutta persona che dicono tutti. La stampa italiana ha fatto una campagna contro di me. I tifosi mi hanno insultato, ma io a Roma andrò a testa alta. Ho sempre sudato per la maglia giallorossa, sento ancora tanti ex compagni, ho lasciato tanti amici, sono felice che abbiamo iniziato bene in campionato e in Champions League“.

Decisamente di un altro tono invece le dichiarazioni di Pep Guardiola, al termine del match: “”Benatia era alla sua prima partita e ha fatto benissimo considerando che si è allenato solo nell’ultima settimana. E’ stato eccezionale e sono sicuro ci darà tantissimo“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy