A-League: il Sydney non va oltre il pareggio. Bene i Central Coast. Vincono ancora i Sydney W.

Si chiude la venticinquesima giornata di A-League.

Fonte immagine: Tiger Benji da Flickr
Fonte immagine: Tiger Benji da Flickr

Il Sydney di Alex del Piero pareggia 1-1 contro i Melbourne V.. Partita difficile per i padroni di casa che dopo solo 4 minuti si trovano in svantaggio. Sblocca la gara Milligan. Lo 0-1, segnato a freddo, viene accusato dalla formazione di Frank Farina che non riesce a riorganizzarsi. Al duplice fischio il risultato è ancora di svantaggio. Nella ripresa assedio dei padroni di casa che avrebbero potuto vincere 3-1 senza aver rubato nulla. Al 60′ rigore per il Sydney. Dal dischetto va l’ex Juve che sbaglia clamorosamente. Niente da fare per lui. Al 84′ ancora l’italiano su punizione. Stavolta la traversa gli nega il goal. All’85’ arriva il meritato pareggio. Yau sigla l’1-1 e regala un punto importante ai suoi compagni.

 

Anche i Central Coast tornano a vincere e superano per 1-0 il Brisbane. Match poco dinamico e molto tattico. La noia invade i primi 30 minuti. Poi si svegliano i padroni di casa che passano in vantaggio. Al 34′ ci pensa Ibini Isei a siglare la rete che si rivelerà decisiva. Nella ripresa ben poco d’annotare. Molti cambi e qualche ammonizione, ma le azioni sono pochissime. Brave le difese aiutate da due attacchi molto lenti. Finisce 1-0 con la vittoria ritrovata per l’ex capolista. Altra vittoria per il Sydney W. che non ferma la serie positiva. Espugnato il campo dei Melbourne H. per 1-3. Lo stato di forma della capolista è impressionante. Nelle ultime 10 partite, 9 vittorie e una sconfitta. Gara a senso unico. Dopo il fischio d’inizio, subito salgono in cattedra gli ospiti. Numerosi gli attacchi verso la porta avversaria. Al 29′ ci pensa Haliti a sbloccare la situazione. I padroni di casa non si disuniscono e provano a reagire al dominio avversario. Al 40′ arriva il pareggio firmato Mebrahtu. Nella ripresa non cambia la storia. Wanderers sempre in avanti. Al 59′ ancora Haliti porta avanti i suoi. Doppietta per lui. Il Melbourne prova qualche sporadica azione, ma è ben piazzata la difesa ospite. La gara viene chiusa all’89’ con il tris di La Rocca.

 

Torna a vincere il Wellington che si impone sul campo del Perth per 1-2. I neozelandesi, in cerca di vittorie per raggiungere la penultima posizione, partono subito forti mettendo in seria difficoltà gli avversari. Il primo tempo non è ricco di azioni importanti. Da mettere in risalto solamente la rete di Ifill al 36′. Nella ripresa il ritmo non cambia e ne approfittano ancora gli ospiti. Huysegems sigla l0 0-2 al 69′. Partita in discesa con il risultato messo in cassaforte. Ma al 76′ ci pensa Nagai a riaprire la gara e dare speranza ai suoi accorciando le distanze. Inutile sarà il forcing finale. Solo 1-1 tra Adelaide-Newcastle. Match noioso. Gli unici acuti sono i goal. In vantaggio passano gli ospiti allo scadere di primo tempo. Al 45′ Bridges sblocca. Nella ripresa al 49′ immediato pareggio. Carrusca riequilibra la gara. 1-1 giusto per quello che si è visto in campo.

 

Classifica: Sydney W. 53, Central Coast 48, Melbourne V. 41, Adelaide 40, Sydney Fc. 31, Newcastle 31*, Brisbane 29, Perth 28, Melbourne H. 27, Wellington 27*

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy