Argentina: Boca Juniors in rimonta nel finale. OK Belgrano e Argentinos Jrs

In Argentina prosegue il programma della quindicesima giornata del Torneo Inicial con le quattro partite della domenica.

Autore: Bombonera Fonte: Wikipedia.org
Autore: Bombonera
Fonte: Wikipedia.org

Alla Bombonera il Boca Juniors attende il Tigre in un match cruciale per la stagione xeneize. Gli uomini di Carlos Bianchi infatti devono assolutamente vincere per riscattare la sconfitta del Nuevo Gasometro di una settimana fa ma soprattutto per sfruttare il pareggio nell’anticipo tra San Lorenzo e Newell’s. Per la prima volta scendono in campo assieme Riquelme e Paredes. Il Tigre invece, al 17esimo posto in classifica, è in caccia di punti salvezza per disputare un secondo semestre più tranquillo.

La partita vede passare clamorosamente in vantaggio il Tigre con l’autorete di Claudio Perez che scioccamente mette nella sua porta un cross di Leone. Grave disattenzione per il centrale del Boca, non al primo errore in stagione, che costringe gli Xeneizes a dover ribaltare la gara. I 3 punti in palio sembrano avviarsi verso Victoria nonostante la pressione e all’85’ siamo ancora sul punteggio di 0-1. Serve il genio di Romàn, è quello che può risolvere una situazione simile ed è anche quello che la risolve. Minuto 85 calcio di punizione per il Boca Juniors: tutti attendono il cross in mezzo ma Riquelme serve a sorpresa Paredes che dalla distanza infila un perfetto rasoterra all’angolino e pareggi i conti. Tutto finito? Niente affatto, c’è ancora in campo Juan Romàn Riquelme. Calcio di punizione al secondo minuto di recupero, cross in area di Riquelme preciso sulla testa del Cata Diaz che la mette all’angolino e risolve la partita regalando 3 punti fondamentali al Boca. Con questa vittoria il Boca Juniors aggancia i San Lorenzo in seconda posizione a -2 dal primo posto; servirà un’impresa in casa dell’Arsenàl domenica prossima per poter davvero sognare il titolo.

In contemporanea si gioca a Cordoba la sfida salvezza tra Belgrano e Colon. Entrambe le squadre non sono in salute: il Belgrano non vince da 5 giornate ma è 12esimo in classifica; il Colon invece viene da 7 sconfitte e un pareggio nelle ultime 8. La partita viene decisa da una meravigliosa doppietta del Picante Pereyra sempre più trascinatore di questo Belgrano. Il primo gol è un bell’anticipo di testa che sorprende tutta la difesa de Sabalero Montoya incluso; il secondo gol, più tecnico, lo vede protagonista di un dribbling e tiro davvero da grande giocatore. Il Belgrano conquista punti pesanti  e sale a quota 20 in classifica. Sempre peggio il Colon che con la penalizzazione è ormai ultimo.

Altri punti importantissimi in chiave salvezza sono in palio al Cilindro de Avellaneda tra Racing e Argentinos Juniors. Il Racing, reduce da due vittorie consecutive e ben più tranquillo, cerca la vittoria per allontanare l’ultimo posto; l’Argentinos Juniors, indietro nella classifica Promedio vuole consolidare la zona salvezza. La partita è decisa  da un diagonale di Boyero servito da una discesa devastante del giovane Rodrigo Gomez sempre più sorpresa di questo Bicho. L’Argentinos Juniors sale dunque a 23 punti in settima posizione mentre il Racing è penultimo a quota 8.

Chiude infine il deludente pareggio per 0-0 tra Velez e River Plate, squadre entrambe deludenti in questo semestre e reduci in settimana dall’eliminazione in Copa Sudamericana. Il Velez rimane in decima posizione; il River invece è addirittura 15esimo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy