Argentina, Torneo Final: al Rosario il Clasico, il San Lorenzo è al comando

La domenica di Torneo Final è stata ricca di appuntamenti, gol e spettacolo.

Autore: David Gabay Fonte: Flickr.com
Autore: David Gabay
Fonte: Flickr.com

La prima partita di giornata era la più attesa, il Clasico rosarino tra Newell’s e Rosario Central al Coloso del Parque. A spuntarla è stata la Canalla di Miguel Angel Russo grazie ad un gol di Franco Niell, secondo centro consecutivo in questo Torneo Final, protagonista di un contropiede solitario finalizzato al meglio in avvio di ripresa. Due derby su due per il Rosario quest’anno, un’impresa che non arrivava da tempo e che corona una stagione da ricordare; adesso la Canalla è in ottava posizione a 18 punti con ben 4 lunghezze di vantaggio sul Newell’s che continua ad andare davvero male.

In campo per il Torneo Final c’era anche un’interessantissima partita tra All Boys e San Lorenzo. L’Albo in cerca di disperati punti salvezza ospitava il Ciclon che con un successo avrebbe agganciato il Colon sconfitto dal Lanus appena 24 ore prima. La gara contro ogni aspettativa la sblocca l’All Boys con il gol di Javier Campora al termine di una mischia che sembrava infinita; ancora una volta “el cachorro” si dimostra fondamentale per questa squadra che mantiene comunque poche chance di salvezza. Nel finale di partita il San Lorenzo reagisce e ribalta in pochi minuti il risultato: prima Mauro Matos, grande ex di giornata, punisce Cambiasso dalla breve distanza e festeggia rigorosamente immobile; poi al pochissimi secondi dal termine Kanneman regala tre punti al Ciclon con una gol di testa su calcio d’angolo. Il San Lorenzo di Bauza adesso è primo a pari punti con il Colon e ha scavalcato anche il temibilissimo Velez.

Nelle altre partite l’Arsenàl de Sarandì continua a perdere e a deludere: anche in casa contro il Tigre, squadra di bassa classifica in lotta per la permanenza nella massima serie, è arrivato un KO. Sergio Araujo regala tre punti vitali al Matador con un gol da centro area su prezioso assist di Perez Garcia e annulla di fatto il semestre dell’Arsenàl che rimane ultimo fuori da ogni lotta.

Torna al successo invece il Boca Juniors che batte il Godoy Cruz con un netto 3-0. Gli xeneizes di Carlos Bianchi dopo due sconfitte consecutive si riprendono la Bombonera grazie ad una prestazione impeccabile: la partita la sblocca Juan Romàn Riquelme dal dischetto dopo un fallo del portiere Caranza su Juan Manuel Martinez; poi arriva il raddoppio con Gigliotti che in contropiede scarta lo stesso Carranza e appoggia il pallone in gol a porta vuota; chiude la partita ancora un gol dal dischetto di Gigliotti, stavolta per fallo su Colazo ancora una volta di Carranza (che verrà espulso) a fine gara. Il Boca ritrova il successo che vale la nona posizione, il Godoy Cruz rimane ancorato alle ultime speranze di salvezza.

Chiude la domenica di Torneo Final la sconfitta del River Plate contro il Belgrano in una partita che per i Millionarios avrà sempre un sapore amaro. Non ha segnato El Picante Pereyra, incubo di ogni notte per i tifosi del River, ma è arrivata comunque la vittoria per il Pirata di Zielinski: i gol li hanno segnati Jorge Velazquez e Lucas Zelarrayan mentre in casa River è andato a segno per il momentaneo pari Teo Gutierrez su assist del solito Lanzini.

Questa sera torna il Torneo Final con i due posticipi che saranno Olimpo-Gimnasia e Estudiantes-Argentinos Jrs.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy