Argentina, Torneo Final: all’Estudiantes il derby di La Plata, si ferma il Boca Juniors

La domenica di Torneo Final, ricchissima di appuntamenti, non ha fatto mancare gol, sorprese e spettacolo.

Autore: Nicolas Lope de Barrios Fonte: Flickr.com
Autore: Nicolas Lope de Barrios
Fonte: Flickr.com

La prima partita giocata era un match dal sapore speciale, il clasico de La Plata tra Gimnasia ed Estudiantes. Dopo un primo tempo giocato a bassi ritmi con il gol a sorpresa di Jara in contropiede per l’Estudiantes, la gara si è accesa nella ripresa dove il Gimnasia ha tentato di recuperare la gara ma si è infranto in un super Geronimo Rulli. Il Pincha ha giocato di rimessa per tutti e 90 i minuti, così come aveva impostato la partita Pellegrino, e ha punito alla prima occasione gestendo il risultato per il resto della partita. Finale acceso quello del Juan Carlos Zerillo in cui vengono espulsi a fine gara “el Patito” Rodriguez per l’Estudiantes e Facundo Pereyra per il Lobo. Con questi tre punti il Pincha di Mauricio Pellegrino si ritrova clamorosamente al comando della classifica a pari punti con il Colon mentre il Gimnasia rimane nella metà bassa del tabellone.

La seconda delle cinque partite si è giocata al Viaducto tra Arsenal e Rosario Central. Una partita senza eccessive pressioni di classifica ha portato ad un 1-1 combattuto con l’Arse passato in vantaggio grazie a Julio Furch, finalizzatore della respinta corta di Caranta sul tiro di Sperduti, e rimontato dall’incornata di Carrizo su cross di Jesus Mendez. Le squadre muovono una classifica che per il momento ha poco da dire sia per gli uomini di Alfaro che per quelli di Russo, rispettivamente in 18esima e 16esima posizione.

Il terzo incontro della domenica di Torneo Final ha visto giocare l’altra squadra di Rosario, il Newell’s Old Boys, in casa contro il Racing. L’Academia ha confermato il momento di crisi profonda cedendo nettamente anche in casa della Lepra. A firmare il successo del Newell’s sono stati i gol di Ponce e Trezeguet: Ponce ha messo a segno il suo primo gol in carriera a due settimane dal suo 17esimo compleanno entrando tra i più giovani goleador del calcio argentino; el Rey David invece ha fatto un gol d’autore da fuori area sorprendendo Saja che era misteriosamente tre metri avanti rispetto alla linea di porta. I tre punti conquistati valgono alla Lepra di Alfredo Berti un’ottima quinta posizione a soli 3 punti dal duetto di testa mentre il Racing rimane ultimo con appena 4 punti.

Il quarto incontro si è giocato alla Bombonera dove Boca Juniors e Argentinos Juniors hanno pareggiato per 1-1. Un Boca Juniors bello da vedere e dominatore del match non è riuscito a chiudere lapartita in situazione di vantaggio e si è fatto rimontare nel finale dal solito Pisculichi. Per gli xeneizes il gol lo ha messo a segno Gigliotti dopo l’ottimo assist di Acosta che ha salvato una palla ormai morta. Poi tante occasioni per il Boca di Bianchi in contropiede ma la rete che avrebbe chiuso la partita non è arrivata. È arrivato invece il gol del pareggio con Pisculichi, autore di 4 gol su 5 dell’intera suqadra, protagonista di un gran tiro da fuori area imparabile per Orion. Si ferma dunque il Boca Juniors dopo 2 successi consecutivi e tenterà di rifarsi la settimana prossima in casa del Quilmes.

L’ultima partita della domenica di Torneo Final è il posticipo tra All Boys e River Plate all’Islas Malvinas. L’Albo decisamente più bisognoso di punti ha vinto per 3-2 al termine di una partita rocambolesca. Il primo tempo finisce in parità dopo il vantaggio milionario con Carbonero, bel diagonale destro su cui però Cambiasso poteva fare di più, ed il pareggio su punizione di Espinoza; il River però chiude in dieci uomini la prima frazione di gioco per l’espulsione di Vangioni e ciò compromette la partita. Nella ripresa infatti scende a sorpresa un All Boys in palla che gioca un grande calcio ed arrivano in rapida sequenza il gol del sorpasso e dell’allungo: prima Torassa di testa e poi Calleri in contropiede stendono un River Plate ormai KO. Non basta il secondo gol di giornata di Carbonero, questa volta di testa su calcio d’angolo, per raddrizzare una partita persa. Punti importanti per l’Albo in chiave salvezza mentre il River vede allontanarsi la vetta della classifica.

L’ultimo posticipo del Torneo Final si giocherà questa notte tra Quilmes e Lanus.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy