Argentina, Transicion: chiudono col botto Arsenàl e Belgrano

Si chiude all’insegna dello spettacolo l’ultimo sabato del Torneo de Transicion che premia Arsenal de Sarandì e Belgrano.

Estadio Mario Kempes Cordoba Fonte: Sebas Guitar (Wikipedia.org)
Estadio Mario Kempes Cordoba
Fonte: Sebas Guitar (Wikipedia.org)

Tutto facile per l’Arse che passeggia al Nuevo Monumental di Rafaela dove trova un Atletico troppo rilassato e demotivato. La goleada del Viaducto è devastante e al termine della gara saranno addirittura 6 i palloni entrati alle spalle di Conde. I primi due portano la firma dell’uruguayano Brahian Aleman, autore di un gran calcio di punizione prima, e di un assolo in mezzo a tante maglie avversarie poi; poi Emilio Zelaya segna lo 0-3 che taglia le gambe al Rafaela con una perfetta incornata.

Nella ripresa arrivano anche i gol di Palacios dopo una grande giocata ancora di Zelaya, di Chimino in contropiede ed infine la bomba di Leandro Godoy che fissa il punteggio sullo 0-6. Inutile nel finale il gol di Orsini per l’Atletico Rafaela che chiude il proprio Transicion con un pesante KO che comunque non pregiudica un’ottima stagione.

L’altra goleada di giornata va in scena all’Olìmpico di Cordoba dove il Belgrano cala il poker ad un irriconoscibile Independiente. Il vantaggio arriva dopo nemmeno un quarto d’ora ed è Julio Cesar Furch a segnare sfruttando la corta respinta del Ruso Rodriguez sul tiro di Marquez e appoggia in rete a porta vuota. Il raddoppio è una vera e propria magia ancora di Furch che lascia partire un destro imparabile da fuori che merita il premio di gol più bello della giornata.

Il tris arriva nel secondo tempo quando un colpo di tacco di Parodi libera in area Fernando Marquez che scavalca el Ruso Rodriguez con un delizioso pallonetto e chiude la partita. Nel finale di gara si addormenta l’Independiente che concede anche il poker al Belgrano con l’incornata del solito Furch su cross mancino del picante Pereyra. Tre punti importanti per il Pirata di Zielinsky che chiude un buon Transicion a 22 punti con un discreto quoziente Promedio.

Le altre partite del sabato di Transicion sono state il fratricida 0-0 tra Defensa y Justicia e Olimpo  ed il rocambolesco successo del Rosario sul campo del Banfield che comunque non salva una stagione deludente da parte della Canalla di Miguelito Russo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy