Brasileirao: passo falso Flu, risorge il Santos

Il diciassettesimo turno del Brasileirao comincia con la sconfitta a sorpresa del Fluminense che in casa dell’Avaì cade per 1-0 e rischia di lasciare andare via la coppia di testa Atletico Mineiro-Corinthians che vedremo in campo nel corso della giornata odierna.

Avaì Fonte: Eversonrachadel (Wikipedia.org)
Avaì
Fonte: Eversonrachadel (Wikipedia.org)

La partita si decide in pochi minuti e a punire il Fluzao è l’ex di turno André Lima, che ha vestito la maglia carioca nel 2010: un tiro dalla distanza di Marquinhos colpisce il palo e sulla respinta è proprio l’attaccante numero 99 a battere l’ex Cesena Diego Cavalieri, ancora a terra dopo la sberla dalla distanza del fantasista catarinense.

La sconfitta complica il Brasileirao del Fluminense che adesso dista 5 punti dall’Atletico Mineiro capolista oggi impegnato nell’abbordabile sfida esterna contro il Goias.

Va decisamente meglio al Santos che nell’altro anticipo del sabato vince per 3-0 contro il Coritiba giocando la miglior partita della propria stagione. Con Geuvanio e Gabriel in forma sugli esterni non c’è storia e il gioco è vincente e divertente: la partita la sblocca proprio Geuvanio con un sinistro rasoterra dal limite dell’area; poi lo sfortunato autogol di Ivan che con un intervento maldestro finalizza un’azione spettacolare del Peixe; infine l’immancabile sigillo di Ricardo Oliveira che al quarto d’ora della ripresa con un gol di rapina mette il punto esclamativo sul match.

Questa vittoria consente al Santos di allungare sulla zona retrocessione e pende un’importante boccata d’ossigeno: il Brasileirao è ancora lungo ma la squadra sembra aver finalmente trovato i ritmi giusti e con prestazioni di questa caratura può sognare anche una qualificazione internazionale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy