Copa Libertadores: Lobaton affonda il Racing, dilaga il Guaranì

Il martedì di Copa Libertadores comincia col botto: il Racing,fino a ieri imbattuto e imbattibile in campo internazionale, crolla tra le mura a miche contro il modesto Sporting Cristal.

Carlos Lobaton - Sporting Cristal Fonte: Franco Gallardo (Wikipedia)
Carlos Lobaton – Sporting Cristal
Fonte: Franco Gallardo (Wikipedia)

Un passo falso che non ci voleva proprio per l’Academia, soprattutto dopo aver ritrovato la via della vittoria in campionato. La partita si decide nella ripresa quando a sorpresa i Bajopontinos sbloccano la partita dopo una grande giocata sulla linea di fondo di Avila che serve al centro dell’area Lobaton, bravo ad appoggiare in gol a porta vuota.

La reazione del Racing arriva poco più tardi grazie ad uno schema su calcio di punizione che porta Brian Fernandez a calciare violentemente il pallone verso la porta e a segnare il suo primo gol in Copa Libertadores. Inutile però il momentaneo pari dell’ex Defensa Y Justicia: non basta nemmeno il caloroso appoggio della Guardia Imperial ad evitare il peggio per il Racing. Al minuto 80 infatti l’arbitro Zambrano assegna un calcio di rigore al Cristal per un intervento molto più che dubbio di Grimi su Irven Avila; dal dischetto va il solito Lobaton che spiazza Saja e appoggia con morbidezza il pallone in gol.

Una disfatta per il Racing che punta tanto su questa Copa Libertadores e non poteva permettersi passi falsi al Cilindro: tuttavia l’Academia rimane sempre in testa al Gruppo 8 con un punto di vantaggio proprio sui peruviani.

L’altra partita del Gruppo 8 di Copa Libertadores vede trionfare il Guaranì ai danni di un Tachira che continua ad incassare gol a raffica (già 11 in 3 partite). Il primo tempo dei paraguayani è devastante soprattutto nei 6 minuti di fuoco tra il 35’ ed il 41’ dove arrivano tre marcature in rapida sequenza. Al termine dei 90’ di gioco il finale sarà di 5-2 con il Tachira che uscirà umiliato nonostante la buonissima prova del Maestrico Gonzalez.

Le altre due partite di Copa Libertadores giocate questa notte vedono il Montevideo Wanderers battere di misura il Palestino grazie ad un gol da fuori area di Matias Santos che vale la momentanea vetta del Gruppo 5 in compagnia del Boca che giocherà questa sera contro lo Zamora. L’Huracan invece continua a pareggiare e non va oltre lo 0-0 in Bolivia contro l’Universitario de Sucre.

Questa notte tre partite di Copa Libertadores: la già citata Boca Juniors-Zamora, San Josè-Tigres e Barcelona de Guayaquil-Atletico Nacional.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy