Copa Sudamericana: Independiente Santa Fe e Luqueno ai quarti

Le gare di ritorno degli ottavi di finale di Copa Sudamericana cominciano con le vittorie di Independiente Santa Fe e Sportivo Luqueno che con due 1-0 passano il turno ponendo fine al sogno di Emelec e Tolima.

Fonte: Kl45 (Wikipedia.org)
Fonte: Kl45 (Wikipedia.org)

La partita di spicco di serata era quella del Campin di Bogotà dove l’Independiente Santa Fe era chiamato a ribaltare il 2-1 incassato in Ecuador. Fortino inespugnabile lo stadio dei cardenales che con un primo tempo esemplare riescono a cambiare le sorti di questo ottavo di finale: la prima chance capita a Morelo che si fa atterrare in area da Fernando Pinillo ma dal dischetto non è abbastanza freddo da spiazzare Dreer.

L’attaccante classe ’87 avrà modo di rifarsi e allo scadere del primo tempo trova il modo di riscattarsi segnando il gol del vantaggio: Leyvin Balanta lavora un buon pallone sulla sinistra e lo scodella in area dove arriva puntuale la testa del numero  19 che stavolta non perdona Dreer e segna una rete cruciale per le sorti dell’Independiente Santa Fe in Copa Sudamericana.

Nella ripresa non ci sarà maniera di reagire da parte dell’Emelec che ancora una volta si dimostra una squadra a due facce: in trasferta gli ecuadoriani proprio non riescono ad ingranare e salutano la Copa Sudamericana, principale traguardo stagionale, già agli ottavi di finale.

Avanza ai quarti invece lo Sportivo Luqueno che con la vittoria di misura sul Tolima dimostra il feeling delle paraguaiane con le coppe internazionali.

Nella gara di mezzanotte infatti i Kure-Luque, forti dell’1-1 esterno di una settimana fa, strappano un successo di misura contro un Tolima ancora poco adatto ad una manifestazione come la Copa Sudamericana. Dopo l’espulsione di Banguero in casa Tolima la strada si fa in discesa per i paraguaiani che appena 4’ dopo il secondo giallo sventolato in faccia al terzino colombiano passano in vantaggio: in mischia sugli sviluppi di un corner la palla carambola sulle gambe di almeno tre giocatore del Luqueno e ma la zampata finale è di Miño, il migliore in campo che permette ai tifosi auriazules di festeggiare la qualificazione.

Nel prossimo turno di Copa Sudamericana l’Independiente Santa Fe affronterà la vincente di Olimpia-Independiente (in campo questa notte alle ore 2.00) mentre lo Sportivo Luqueno dovrà vedersela con la brasiliana vincente di Brasilia-Atletico Paranaense.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *