A-League: il Sydney torna a vincere. Ko per Brisbane e Wellington

Si conclude la diciottesima giornata in A-League. Torna a vincere il Sydney, in casa per 2-1, contro il Perth.

Fonte: www.padovacalcio.it/
Fonte: www.padovacalcio.it/

3 punti importanti che permetto alla formazione di casa di riagganciare la zona play-offs. Dopo 17 minuti è 1-0. Despotović, servito splendidamente da Del Piero, deposita in rete e porta avanti i suoi. Gli ospiti provano a recuperare, sfiorando in un paio di occasioni il pareggio. Al duplice fischio nulla di invariato. Al ritorno in campo delle squadre arriva il raddoppio. Al 64′ Antonis sigla il 2-0. Gara quasi blindata. Tenta di riaprirla Griffiths che accorcia le distanze al 67′. Gli Sky Blues chiuderanno anche in 10 per l’espulsione all’88’ di Calver. Doppio giallo per lui. Al triplice fischio il Sydney esulta la ritrovata vittoria.

Crolla a sorpresa il Brisbane. La capolista non va oltre lo 0-1, in casa, contro il Newcastle. Primo tempo sottotono per i padroni di casa che si limitano a gestire il pallone e a difendersi dagli attacchi avversari. La gara è bloccata sul piano tattico. Le difese chiudono qualunque spazio. La noia vince i primi 45 minuti. Nella ripresa non cambia la musica. A sbloccare e a decidere il match è un rigore decretato a favore degli ospiti. Al 59′, Taggart, dal dischetto non sbaglia. 0-1. Il Brisbane si sveglia e tenta la rimonta. Il tempo passa e le occasioni latitano. Al 90′ esulta il Newcastle che conquista 3 punti d’oro. Continua il momento fantastico dei Melbourne H. che vincono, sul campo del Wellington, per 5-0. Match che si posiziona immediatamente sui binari giusti per gli ospiti. Al 9′ Engelaar apre le danze. Solo 10 minuti ed ecco il raddoppio. Al 19′ Williams firma il taccuino dei marcatori. I neozelandesi vanno in confusione, ma riescono ad attutire gli assalti degli avversari. Alla ripresa del secondo tempo, arriva il definitivo crollo. Al 51′ Williams cala il tris. Ci si mette di mezzo anche la sfortuna. Al 54′ il poker è un autogol di Moss. Gli Heart dominano in lungo e in largo. A chiudere i conti è nuovamente Williams all’83’. Quarta vittoria in 5 partite per la formazione di Melbourne. Il gap dalla penultima si è ridotto a -3.

Vola al terzo posto l’Adelaide. La formazione di casa ha superato per 2-0 i Central Coast. Si decide tutto nel primo tempo. Dopo un inizio tattico e di studio sono gli ospiti ad andare in svantaggio. Al 33′ Carrusca sigla l’1-0. Il colpo viene accusato. Al 46′, nel primo minuto di recupero, arriva il raddoppio. La realizzazione è Ferreira. Nella ripresa l’Adelaide si limita a gestire. Il risultato non varierà fino al triplice fischio.

Si sono riposate Melbourne V. e Sydney W. che avevano una partita in più in A-League.

 

Classifica A-League: Brisbane 38, Sydney W. 31, Adelaide 27, Melbourne V. 27, Central Coast 27, Sydney Fc. 25, Wellington 23, Newcastle 23, Perth 21, Melbourne H. 18.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy