A-League: solo pari per il Sydney con la capolista. Ok Central Coast

Si conclude il 23° turno in A-League. Il Sydney pareggia, in casa, con il Brisbane per 1-1.

Fonte: Sydney fc. da www.padovacalcio.it/
Fonte: Sydney fc. da www.padovacalcio.it/

La capolista parte bene e va in vantaggio poco dopo il ventesimo. Al 23′ Berisha deposita in rete dello 0-1. Gli Sky Blues, orfani di Del Piero nuovamente infortunato, si svegliano e tentano di recuperare la gara. Al 35′ Ryall regala il pari. Al 40′ gli ospiti restano in 10. Espulsione diretta per Berisha. Duplice fischio e tutti negli spogliatoi. Nella ripresa accade ben poco. I padroni di casa gestiscono il pallone tentanto qualche ripartenza pungente. Inutile i tentativi sotto porta. Gli attaccati mancano di precisione. Al triplice fischio l’1-1 è una vittoria per il Brisbane. A-League sempre più combattuta.

Central Coast travolgenti in casa. 3-1 secco rifilato al Newcastle. Pronti, partenza, via ed è già 1-0. Al 1′ Bosnar gonfia immediatamente la rete avversaria. 5 minuti ed ecco il raddoppio. Al 6′ Ibini-Isei non perdona. Bell’assist di Anderson. 2-0 e uno-due micidiale per gli ospiti che vanno in confusione. Al primo affondo però accorciano le distanze. Al 23′ Griffiths approfitta di un errore difensivo. Portiere incolpevole. Tutti negli spogliatoi. Nel secondo tempo, i Central Coast sfiorano più volte il tris. Bravo il l’estremo difensore avversario a respingere le conclusioni velenose. All’88’ chiude il match Trifiro. Tiro preciso che non lascia scampo. L’arbitro decreta la fine. Pareggio tra Melbourne H. e Wellington. 2-2 al fischio finale. I neozelandesi partono forti. Passano 7 minuti e Krishna sigla il vantaggio. Gli Heart non stanno a guardare e riacciuffano gli avversari alla mezz’ora. Al 29′ Germano firma l’1-1. Al 33′ Sigmund lascia gli ospiti in 10. Doppio giallo ed espulsione. 2 ammonizioni rimediate in soli 2 minuti. Duplice fischio. Nonostante l’inferiorità numerica, è il Wellington a riportarsi avanti. Al 57′ Boyd regala l’1-2. La gioia dura pochissimo. Al 62′ viene decretato un calcio di rigore per la formazione di Melbourne. Dal dischetto si presenta Williams che non sbaglia. 2-2 e partita divertentissima. Finale in sofferenza per i padroni di casa. Il direttore di gara chiude l’incontro. Un punto a testa giusto.

Vittoria in rimonta per i Melbourne V.. 3 punti conquistati sul campo del Perth, sconfitto per 1-2. Dopo il primo quarto d’ora di studio, la partita si accende. Padroni di casa pericolosi in un paio d’occasioni. Al 25′ riescono a sbloccare la gara grazia ad un’autorete di Milligan. Il centrocampista dei Victory si riscatta al 40′. Rigore fischiato a favore degli ospiti. Dagli undici metri, proprio Milligan non sbaglia. 1-1 prima della fine del primo tempo. Nella ripresa, la formazione di Melbourne ci prova di più, ma con scarsi risultati. Il miracolo lo realizza Thompson al 91′ firmando il definitivo 1-2. Secondo posto guadagnato. Brutto 0-0 quello tra Sydney W. e l’Adelaide. Incontro noioso per tutti i 90 minuti. Poche le azioni e gioco che ristagna sopratutto a centrocampo. Sfida vinta dalla noia.

 

Classifica A-League: Brisbane 45, Melbourne V. 36, Sydney W. 35, Central Coast 35, Sydney Fc. 32, Adelaide 31, Newcastle 29, Wellington 28, Melbourne H. 25, Perth 22.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy