A-League: Sydney, brutto ko. Ok Brisbane e Wellington. Pari Perth

Si conclude la diciassettesima giornata in A-League. Ko inaspettato del Sydney Fc. che, sul campo del Melbourne H., perde per 2-1.

Fonte: J Bar (Wikiperdia)
Fonte: J Bar (Wikiperdia)

Match molto vivo nei minuti iniziali con tanti falli in campo. Al 33′ Engelaar mette subito in difficoltà gli Heart. Il centrocampista rimedia il rosso diretto. Gli Sky Blues approfittano della superiorità numerica e passano in vantaggio. Al 39′ Gameiro non perdona. 0-1 e duplice fischio. Al ritorno in campo, partono forti i padroni di casa. Anche in 10 arriva il pareggio. Al 52′ Germano riequilibra la gara. La formazione di Melbourne ci crede e si butta all’attacco. Le occasioni fioccano e il pressing è sempre più alto. Alla fine, la difesa del Sydney cede. All’89’ Williams sigla il definitivo 2-1. 3 punti per l’ultima in classifica che prova a dare un senso a questa anonima A-League. Per Del Piero e compagni c’è ancora da lavorare.

Non si ferma il Brisbane che, in casa, vince per 2-1 contro i Central Coast. Le squadre pensano a studiarsi e attendono il primo errore difensivo. Al 36′ viene decretato un calcio di rigore per gli ospiti. Dal dischetto va Sterjovski che non sbaglia. 0-1 e tutti negli spogliatoi. Nella ripresa sale in cattedra la capolista. Al 66′ ecco il pareggio con Silva. I padroni di casa iniziano a spingere e si divorano molte occasioni da goal. Al 90′ Berisha diventa l’eroe di giornata. La punta regala una vittoria difficilissima. Solo 1-1 tra Perth e Melbourne V.. La gara offre poche emozioni. Al 37′ viene fischiato un penalty a favore dei Victory. Dal dischetto Guilherme insacca per lo 0-1. Nel secondo tempo è immediato il pari. Al 52′, il neo entrato Sernas, firma l’1-1. Fino al triplice fischio non ci saranno variazioni.

Continua la striscia positiva del Wellington. Vittoria per 2-1, in casa, contro l’Adelaide. Ai neozelandesi basta un tempo per archiviare la pratica. Al 22′ il vantaggio è di Hernandez, anche qui dagli undici metri. Sulle ali dell’entusiasmo si sfiora più volte il 2-0. Al 44′ però non c’è scampo. L’autore del bis è Cunningham. Duplice fischio. Nella ripresa, gli ospiti provano a riprendere la gara, ma senza intimorire realmente gli avversari. Al 93′ rende il passivo meno pesante Mabil. Wellington che sale sempre più in classifica, abbandonando la penultima posizione. Finisce 2-2 il match tra Newcastle e Sydney W..  Partita divertente e sempre attiva. Al 22′ Taggart porta avanti i padroni di casa. 1-0. Gli ospiti non si limitano a guardare e pareggiano prima del duplice fischio. Al 45′ è di Mooy l’1-1. Nella ripresa i Wanderers ribaltano il risultato. Al 66′ Beauchamp sigla l’1-2. Il Newcastle prova con un forcing finale ad agguantare almeno un punto. Al 90′ Taggart  ( doppietta ) regala il 2-2. Espulso Griffiths al 94′ con un rosso diretto.

 

Classifica A-League: Brisbane 37, Sydney W. 30*, Central Coast 27, Melbourne V. 24*, Sydney Fc. 22, Adelaide 21, Perth 21, Wellington 20, Newcastle 20, Melbourne H. 12.

*hanno una partita in più.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy