Primeira Liga: Benfica saldo in testa. Inseguono Porto e Sporting

Si conclude il 26° turno di Primeira Liga con il Benfica saldo il testa.

Jonas
Fonte immagine: Вячеслав Евдокимов da Wikipedia

La formazione di Lisbona travolge per 4-1 gli ospiti del Tondela. Gara completamente a senso unico capeggiata dal mattatore Jonas sempre più solitario in vetta alla classifica marcatori. Le danze vengono aperte da Jardel dopo appena dieci minuti. A completare l’opera ci pensa il brasiliano Jonas al 24’ siglando il raddoppio. Nella ripresa la musica non cambia di una virgola, con i padroni di casa in pieno comando dell’incontro. All’ora di gioco Jonas sigla la sua doppietta personale e cala il tris. L’onore del poker porta la firma del greco Mitroglou nel finale di partita grazie ad un ottimo suggerimento di Jardel. Nel secondo di recupero, a rendere il passivo meno pensante, ci pensa Junior che trova la gloria della rete. Primo posto in salvo e cugini tenuti a debita distanza.

Lo Sporting reagisce al ko nel derby e supera per 2-1 i rivali dell’Estoril. La reazione del club di Lisbona è rabbiosa e dopo appena 5 minuti passano in vantaggio con Slimani. I padroni di casa si sentono frastornati ed entrano in una confusione tremenda. Nel finale di primo tempo, sempre Slimani, raddoppia coronando la sua prestazione con una doppietta personale e vincente. Nella ripresa c’è spazio per il solito Bonatini, ma è ormai troppo tardi. Lo Sporting torna alla vittoria e non molla il Benfica. Il Porto continua la sua rincorsa alle prime della classe, passando al Do Dragao per 3-2 contro un Madeira tutt’altro che arrendevole. Il primo tempo è in netto controllo dei padroni di casa che passano alla mezz’ora con Aboubakar. Nella ripresa è immediato il 2-0 di Herrera. Sembra andare tutto in discesa per il club di Oporto, ma il Madeira risorge in solo 5 minuti. Tutto il merito ricade su Dias che sigla una doppietta in rapida successione: la prima realizzazione arriva al 62’ e la seconda al 67’. Ottimo l’intervento di Cadiz che si firma due assist vincenti. Il Porto è costretto a reagire davanti al proprio pubblico. Un doppio vantaggio sprecato in questo modo è veramente umiliante. Fortunatamente a togliere dai guai i dragoni è Corona all’87’. 3 punti sudati che valgono oro.

Gli altri risultati di Primeira Liga: Belenenses-Braga 3-0 (56’ Silva, 61’ Rosa, 66’ Caeiro), Guimaraes-Ferreira 0-1 (3’ Cardoso), Arouca-Setubal 1-0 (36’ Mateus), Moreirense-Academica 2-2 (32’ Plange (A), 54’ Boateng (M), 78’ Silva (A), 85’ rig. Martins (M)), Nacional-Rio Ave 1-0 (55’ Gomes), Maritimo-Boavista 0-3 (58’ Carvalho, 73’ e 83’ Silva).

Classifica Primeira Liga: Benfica 64, Sporting 62, Porto 58, Braga 47, Arouca 41, Rio Ave 36, Ferreira 35, Guimaraes 34, Estoril 33, Belenenses 32, Nacional 31, Maritimo 29, Setubal 28, Moreirense 27, Madeira 25, Boavista 24, Academica 23, Tondela 13.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *