Super League: Olympiakos in fuga. +10 sul PAOK. Panathinaikos, è poker!

Si conclude la 16a giornata di Super League. L’Olympiakos mette una seria ipoteca sul campionato superando, in casa per 3-2, il Giannina.

Fonte immagine: Mark Freeman da Wikipedia
Fonte immagine: Mark Freeman da Wikipedia

Gli ospiti partono forte mettendo subito in difficoltà i campioni di Grecia. All’11’ passano avanti grazie a Ilić. La gioia dura solo 10 minuti. Al 21′ Saviola regala il pari. Nella ripresa si sveglia la formazione del Pireo. Al 51′ viene decretato un calcio di rigore per i padroni di casa. Dal dischetto va Machado che non sbaglia. 2-1 e risultato ribaltato. Il Giannina rimane in 10 al 70′ per la doppia ammonizione rimediata da Rouboulakos. Dal fallo scaturisce un altro penalty per gli avversari. Dagli undici si presenta Campbell che deposita in rete. 3-1. C’è ancora tempo per una realizzazione. All’87’ rende il passivo meno pesante Kritikos. Inutile il forcing finale. L’Olympiakos vola a + 10 sulla seconda.

Scivolone del PAOK bloccato sull’1-1 sul campo dell’Atromitos. La squadra di Salonicco soffre l’ottimo momento di forma dei padroni di casa. Il vantaggio non tarda ad arrivare. Al 26′ Papadopoulos apre le marcature. 1-o e palla al centro. Al ritorno in campo i bianconeri provano a recuperare il match assediando l’Atromitos nella propria metà campo. La difesa regge e gli spazi sembrano pochissimi. Al 90′ Tzavellas trova il pari. Un punto che non basta per rimanere vicini all’Olympiakos, sempre più leader. Prova a dare una scossa alla propria stagione il Panathinaikos che si impone, per 0-4, sul campo del Levadiakos. Incontro a senso unico. Ad iniziare la goleada è Klonaridis al 31′. Il colpo viene accusato dagli avversari che vanno in confusione. Al 37′ il raddoppio porta la firma di Lagos. Tutti negli spogliatoi. Al ritorno in campo la musica non cambia. Al 52′ Lagos cala il tris e mette a segno una doppietta personale. Il centrocampista però rimedierà anche il secondo giallo e verrà espulso al 68′. La squadra della capitale rimane in 10. Nonostante tutto Donis calerà il poker al 90‘. 0-4 e vittoria di forza che serviva. Balzo importante alla quarta posizione.

Guadagna un punto l’Aris che, in casa, pareggia per 1-1 con l’Asteras. Primo tempo divertente con gli ospiti più fortunati. Alla prima vera azione ecco il vantaggio al 27′ di Setti. 0-1 e tutti negli spogliatoi. Alla ripresa viene decretato un rigore alla formazione di Salonicco. Il fallo in area è di Kontoes. Dagli undici metri Aganzo sbaglia. Risultato invariato. Il giocatore si farà perdonare 5 minuti dopo. Al 65′ Aganzo sigla il pari. Al triplice fischio è 1-1. Vittoria anche per il Panthrakikos che supera, tra le mura amiche, per 2-0 il Kalloni. Prima frazione di gioco brutta e senza grandi emozioni. Pochi i brividi da ambo i lati. Al ritorno in campo match più vivo. Le marcature cambiamo immediatamente. Al 54′ Cases sblocca la gara. Gli ospiti provano a recuperare, ma la 70′ arriva l’espulsione, per doppia ammonizione, di Faria. Ne approfittano i padroni di casa che raddoppiano. Al 76′ è Christou il marcatore. 3 punti che smuovono le parti basse della classifica.

 

Altre gara in Super League: Panionios-Veria 2-1 ( 22′ Georgiadis aut. (P), 47′ pt. Nabouhane rig. (V), 84′ Aravidis (P)), Panetolikos-Platanias 3-0 (40′ Theodoridis, 60′ Bojovic, 66 Camara), Xanthi-Crete 2-1 ( 55′ e 62′ Calvo (X), 76′ Koutsianikoulis (C)), Ergotelis-Smyrnis 2-2 ( 16′ Badibanga (E), 18′ e 43′ Petropoulos (S), 48′ pt. Pele (E)).

 

Classifica: Olympiakos 46, PAOK 36, Atromitos 29, Panathinaikos 27, Asteras 25, Xanthi 24, Panthrakikos 21, Panetolikos 21, Panionios 20, Giannina 20, Ergotelis 19, Crete 18, Kalloni 18, Levadiakos 17, Platanias 15, Smyrnis 14, Veria 13, Aris 11.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy