Eredivisie: Vitesse stratosferico! Poker Ajax. Bene Twente e Utrecht

Inizia il 16° turno di Eredivisie. Il big match tra Psv-Vitesse si conclude con un sonoro 2-6 finale. Primo tempo equilibrato senza grandi occasioni.

Fonte immagine: TaraO da wikipedia
Fonte immagine: TaraO da wikipedia

Il risultato viene sbloccato al 38′ da Piazon. 0-1 e palla al centro. I padroni di casa  non ci stanno e proprio nel primo minuto di recupero trovano il pareggio. Al 46′ Depay riequilibra la gara. 1-1 al duplice fischio. Nella ripresa salgono i cattedra gli ospiti. Al 66′ arriva l’1-2 con la firma di Havenaar. Il colpo viene accusato dalla squadra di Eindhoven che va in confusione. Il tris è di Leerdam al 75′. Gli uomini di Cocu provano a rendere il passivo meno pensate. All’85’ Rekik accorcia le distanze. Palla al centro e immediato 2-4. Infatti sempre all’85’ va in rete anche Pröpper. Passano solo 2 minuti per il 2-5. All’87’ van Aanholt mette un serio sigillo sulla gara. A rendere il risultato più rotondo ci pensa Pröpper al 93′. 3 punti che mantengono salda la testa dell’Eredivisie. Il Vitesse quest’anno può puntare al titolo. Psv sempre più in crisi di risultati.

L’Ajax non perde terreno e liquida, in casa, per 4-0 il Breda. Incontro a senso unico con i gialloneri mai scesi in campo. Al 35′ ci pensa Klaassen a sbloccare la partita. Il centrocampista si ripeterà poco dopo. Al 46′ ancora Klaassen ( doppietta ) sigla il bis. 2-0 e tutti negli spogliatoi. Al ritorno sul terreno di gioco è ancora dominio Ajax. A calare il tris ci pensa sempre Klaassen ( tripletta ) al 64′. Passano 4 minuti e il poker è di Krkic al 68′. Match archiviato e 3 punti che non fanno perdere terreno dalla capolista. Non molla neanche il Twente che si impone sul campo dell’Az per 1-2. Inizio difficile per gli ospiti che si trovano in svantaggio dopo appena 3 minuti. Beerens è il marcatore. Gli attacchi si intensificano e la formazione di Alkmaar arretra sempre di più il baricentro. Al 36′ ecco il pareggio di Mokhtar. Duplice fischio. Nella ripresa ancora Twente in avanti. I padroni di casa resistono benissimo. L’assedio finale sembra essere vano. Al 92′ però Mokhtar ( doppietta ) riesce a passare e a superare il portiere avversario. 1-2 e neanche un punto perso.

Pareggio divertente tra Waalwijk e Cambuur. 2-2 al triplice fischio. Padroni di casa subito in vantaggio con Braber al 16′. Gli ospiti tentanto di colpire in contropiede. Alla prima vera occasione affondano. Al 33′ Hemmen sigla il pari. Passano solo 4 minuti e si completa la rimonta. Al 37′  ancora Hemmen ( doppietta ) deposita l’1-2. Uno-due micidiale per il Waalwijk che torna sconsolato negli spogliatoi. All’inizio della ripresa viene decretato un calcio di rigore a sfavore degli ospiti. Dal dischetto va Duits che non sbaglia. Al 54′ è 2-2. Il risultato non cambierà fino al 90′. Un punto giusto per entrambe le formazioni.

Nell’anticipo del venerdì, l’Utrecht vince, in casa, per 2-0 contro il Nec. Accade tutto nel secondo tempo. Primi 45 minuti veramente noiosi. A sbloccare la gara ci pensa Markiet al 48′. Gli ospiti provano ad alzare il ritmo e guadagnano un rigore. Dagli undici metri si presenta Higdon che sbaglia clamorosamente al 75′. Come accade spesso nel calcio, al goal fallito corrisponde un goal subito. Infatti al 78′ arriva il raddoppio con de Ridder. 2-0 e un Utrecht finalmente ritrovato.

 

Le partite di oggi in Eredivisie: 12.30 Heerenveen-Feyenoord, 14.30 Eagles-Zwolle, 14.30 Groningen-Den Haag, 16.30 Roda-Heracles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy