Liga, Real Madrid-Celta Vigo: 3-0 firmato Cristiano Ronaldo

Al ‘Santiago Bernabeu’ di Madrid il Real di Carlo Ancelotti sfida il Celta Vigo di Eduardo Berizzo in una gara valida per la quattordicesima giornata della Liga. Le ‘Merengues’ sembrano inarrestabili: 17 vittorie consecutive (considerando tutte le competizioni), primo posto in classifica ed imbattibilità casalinga ‘sporcata’ solamente dal ko nel derby dello scorso 13 settembre. Il Celta di Berizzo è una compagine tosta ma è reduce da due ko consecutivi.

Cristiano Ronaldo. Fonte: Jan SOLO (flickr.com)
Cristiano Ronaldo. Fonte: Jan SOLO (flickr.com)

Ecco gli undici in campo:

Real Madrid (4-3-3): Casillas; Carvajal, Pepe, Ramos, Marcelo; Kroos, Illarramendi, James; Bale, Benzema, Ronaldo. Allenatore: Ancelotti

Celta Vigo (4-4-2): Sergio; Mallo, Cabral, Fontas, Jonny; Radoja, Hernandez, Krohn-Dehli, Orellana; Larrivey, Nolito. Allenatore: Berizzo

Al decimo minuto, Sergio Alvarez para un colpo di testa di Cristiano Ronaldo, tirato da centro area; qualche secondo dopo ci prova Sergio Ramos a battere il portiere, ma il suo tiro di sinistro da posizione molto ravvicinata esce di molto sulla sinistra. Non si arrende il Real e ci prova ancora con Bale, il quale però manda fuori un colpo di testa. Al 27′ CR7 sfiora il goal del vantaggio, indirizzando un tiro di destro nell’angolino in basso a destra; il portiere è bravo a salvare il risultato. Al 34′ l’arbitro fischia un rigore per le Merengues per un fallo fatto su Cristiano Ronaldo. E’ proprio il detentore del pallone d’oro a battere il rigore e a trasformarlo, mandando la palla nell’angolino in basso a destra e portando in vantaggio la squadra di casa. Tre minuti dopo, James Rodriguez tenta il tiro da fuori area, ma la sua palla indirizzata sulla sinistra viene intercettata dal portiere. In chiusura di primo tempo, il Celta Vigo si fa avanti con Krohn-Dehli, che però manda fuori bersaglio un tiro da fuori area. Il primo tempo si conclude con la squadra di casa avanti di un goal.

Il secondo tempo si apre con la squadra ospite che tenta di affacciarsi nell’area avversaria con Orellana, però il suo tentativo di tiro fallisce. Al 62′ ci prova Bale indirizzando il tiro al centro della porta, ma Sergio si tuffa e para il tiro dell’attaccante dei blancos. Tre minuti dopo è ancora una volta Cristiano Ronaldo a portare avanti il suo Real, indirizzando la palla nell’angolino in basso a destra con un tiro da centro area. La squadra di casa, con la sicurezza del vantaggio, cerca ancora occasioni da goal, questa volta con Benzema, il quale si fa parare un tiro dalla destra dell’area. Dopo qualche tiro in porta fallito da entrambe le squadre, il Real Madrid attacca nuovamente e trova il terzo goal, con il solito CR7 che, questa volta su assist di Marcelo, butta la palla in rete con un sinistro da centro area. Ormai il risultato è messo in cassaforte e i Blancos fanno possesso palla per far passare il tempo. Infatti la partita termina così, con una vittoria del Real Madrid grazie ad una magnifica tripletta di Cristiano Ronaldo.

Marcatori: Cristiano Ronaldo (tripletta) (R).
Ammoniti: James Rodriguez, Carvajal, Illaramendi (R); Cabral, Castro, NolitoHernandez (C).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy