Curiosità post-Clasico: il Barça non perdeva tre partite di fila da 11 anni

Il Clasico, da poco terminato, ha consegnato alla storia diversi dati e statistiche. Vediamoli nel dettaglio:

Fonte: Wikipedia Autore: Майоров Владимир
Fonte: Wikipedia Autore: Майоров Владимир

1) Iker Casillas. Con lui titolare il Real Madrid ha vinto due finali di Coppa del Re su due. Mentre quando ha iniziato dalla panchina, su tre partite sono arrivate tre sconfitte. Inoltre il portiere spagnolo non subiva gol da 1029 minuti. Il gol di Bartra ha interrotto la sua imbattibilità, che comunque è record assoluto nella storia del Real Madrid, nessuno prima di lui aveva fatto così bene.

2) Gol di Di Maria dopo 5 minuti.  L’ultimo gol di un giocatore del Real nei primi 5 minuti in una finale di Coppa è datato 30 giugno 1989, in quell’occasione marcò Gordillo proprio al 5′.

3) Gerardo Martino. Per lui è la terza sconfitta in tre finali di Coppa nazionale giocate negli ultimi tre anni. Oltre a quella odierna col Barcellona, el Tata aveva fallito anche nella Copa America del 2011 e quella del Torneo Argentino nella stagione 2012-13.

4) Carlo Ancelotti. L’ex tecnico del Milan è il secondo  italiano a vincere la Coppa del Re. Prima di lui c’era riuscito solo Claudio Ranieri nel 1999 quando allenava il Valencia. Ancelotti  è anche, insieme a José Mourinho, l’unico allenatore ad aver vinto la coppa nazionale in Italia, Spagna e Inghilterra (Mou ne ha vinta una anche in Portogallo). Inoltre non vinceva contro il Barcellona in partite ufficiali da 10 anni.

5) Triplete. I Blancos sono gli unici in Europa, insieme al Bayern Monaco, ad avere ancora la possibilità di fare en-plein e vincere Campionato, Coppa e Champions.

6) La dura legge delle tre sconfitte. Il Barcellona non perdeva tre partite consecutive da 11 anni. Ultima volta tra gennaio e febbraio del 2003. Mentre non era mai successo nella sua storia di 115 anni che perdesse tre partite consecutive, una per competizione (Champions, campionato e Coppa).

7) Il bilancio totale. L’ago della bilancia pende leggermente verso il Real Madrid. Nei 228 ‘Clasicos’ ufficiali giocati finora il Real domina sul Barcellona per 91-89. Anche nel conto dei gol le Merengues sono più in alto: 385-371

Avatar

Edoardo Ciotola

21enne che continua imperterrito a parlare di 'farsi i viaggi' e che sogna di diventare giornalista sportivo di professione. Metà napoletano e metà spagnolo (d'adozione). Cresciuto a pane e Fabri Fibra, ama il calcio (la fede è quella interista) e ascolta qualsiasi tipo di musica. Insomma, non ha le idee propriamente chiare, ma è talmente orgoglioso da essere capace di farne addirittura un vanto. In fin dei conti però una cosa è certa: la sua anima è unita, tramite punti di sutura, alla scrittura e alla comunicazione, di qualsiasi forma esse siano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy