Liga, Barcellona-Almeria: 4-0, poker per i blaugrana sempre saldamente primi in classifica

Al “Camp Nou” il Barcellona ospita l’Almeria per la 30esima giornata di campionato. Il Barça è primo in classifica con 4 punti di vantaggio sul Real Madrid, l’Almeria è tra le ultime posizioni e in lotta per la salvezza.

Fonte: Laziale93 (Wikipedia)
Fonte: Laziale93 (Wikipedia)

FORMAZIONI UFFICIALI

Barcellona (4-3-3): Bravo; Alves, Bartra, Mascherano, Adriano; Rakitic, Sergi Roberto, Xavi; Messi, Suarez, Pedro. All.: Luis Enrique.

Almeria (4-2-3-1): Julian; Casado, Trujillo, Ximo, Marin; Corona, Thomas; Wellington Silva, Edgar, Espinosa; Thievy. All.: Sergi Barjuan.

Nonostante la netta superiorità sulla carta della squadra di Luis Enrique, durante il primo tempo l’incontro appare piuttosto equilibrato, con gli andalusi che non si scoraggiano. Il Barcellona fa molto possesso palla ma non è vivace e regala poche emozioni; l’Almeria si limita a difendersi e sembra aver preparato la partita proprio per proteggersi dalla furia blaugrana. Al 15′ sono gli andalusi ad andare quasi in gol: tiro di destro di Wellington servito da Thievy Bifouma, ma il tiro viene respinto. La prima frazione di gioco continua senza grandi occasioni, ma al 33′ il Barcellona trova la rete con Messi che segna il suo 33esimo gol in campionato, inserendosi dalla destra calcia di sinistro: tiro imparabile e padroni di casa avanti di un gol. L’arbitro non assegna nessun minuto di recupero e manda tutti negli spogliatoi.

Via al secondo tempo con nessun cambio e il Barcellona scatenato; infatti non passano neanche dieci minuti e raddoppiano con Suarez che, sulla scia di Messi, segna un gol simile: tiro di sinistro dalla destra dell’area direttamente sotto la traversa su assist di Dani Alves. La ripresa è più attiva ed esuberante, il Barcellona non fa respirare l’Almeria che è completamente sotto assedio. Il terzo gol arriva al 75′ ed è firmato da Bartra che segna di testa, l’assist è  di Xavi da calcio d’angolo. Ormai non c’è più partita per gli ospiti, il match è nelle mani del Barça e al 93′ arriva il poker finale: Suarez, autore di un ottimo match, chiude con un un tiro di destro, la palla è indirizzata nell’angolo a sinistra; 4 a 0 e triplice fischio finale. Una sfida più che facile per il Barcellona che s’impone sulla terzultima in classifica ed è saldamente prima in campionato.

Gli ammoniti della partita sono: Mascherano (Barcellona), Thievy Bifouma (Almería), Casado (Almería), Fernando Soriano (Almería).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy