Liga, Elche retrocesso per i troppi debiti: ripescato l’Eibar

Clamoroso in Liga: l’Elche retrocede in Segunda Division per i troppi debiti.

Autore: Luis David Pérez
Autore: Luis David Pérez

A rendere noto il provvedimento è la lega calcio spagnola, la LFP, attraverso un comunicato: “Il giudice della disciplina sociale ha deciso di punire l’Elche CF con la retrocessione per il mantenimento di debiti: club che era stato già sanzionato la scorsa stagione, e nel corso di questa stessa. Inoltre, gli viene inflitta una multa di 180.303,63 euro“. La squadra dell’ex Pescara Jonathas si era piazzata al  13esimo posto in Liga, conquistando una salvezza tranquilla, ma i guai societari la condannano alla Segunda Division. Sorride invece l‘Eibar, terzultimo in campionato, che viene ripescato in Liga al posto appunto dell’Elche.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy