Liga: KO Siviglia e Depor, il Villarreal ne fa 3 all’Athletic Bilbao

La domenica di Liga prolunga la crisi del Siviglia che continua a non vincere in campionato andando incontro al secondo KO su due al Sanchez Pizjuan.

Villareal
Villarreal fonte: Millars

Il Celta Vigo, grande sorpresa di questo avvio di campionato, passa in terra andalusa grazie ad uno straripante Nolito che trascina la squadra a suon di grande giocate e al quarto d’ora sblocca il risultato con una bella azione personale conclusa con un gran destro dalla distanza. Quarto centro per l’ex Benfica che dista solo un gol da Cristiano Ronaldo nella classifica marcatori della Liga. Alla mezz’ora arriva anche il raddoppio del Celta con Daniel Wass che sfrutta il grande lavoro di Orellana e piazza il suo piattone alle spalle di Sergio Rico.

Inutile in avvio di ripresa il primo gol in questa Liga per Fernando LLorente che di testa insacca il cross di N’Zonzi ma non cambia la sostanza di un match che vede uscire a testa alta la squadra di Eduardo Berizzo. Il Celta Vigo adesso è a pari punti con Real Madrid e Villarreal alle spalle del Barcellona mentre il Siviglia è addirittura ultimo con la peggior differenza reti della Liga.

Perde anche il Deportivo La Coruña che dopo l’ottimo successo di Vallecas contro il Rayo non riesce a trovare il primo successo casalingo. Al Riazor lo Sporting Gijon trova una partenza lampo che porta in gol per ben due volte Sanabria, attaccante di prospettiva in prestito dalla Roma: il paraguaiano classe ’96 la sblocca di testa su cross dalla destra di Alberto Lora al 6’ e appena due minuti più tardi segna alla stessa maniera sfruttando ancora il traversone di Lora. Il Depor reagisce a trova al quarto d’ora il gol che riapre la gara con Juanfran che segna sugli sviluppi di un calcio d’angolo e rimette in corsa la squadra di Del Amo che troverà anche il pari con il destro di Luis Alberto, bravo a finalizzare in gol l’assist da fermo di Mosquera. A nulla serve l’eroica rimonta galiziana perché nella ripresa Halilovic inventa un grande assist per Menendez che chiude il suo diagonale sinistro e batte Lux per la terza volta regalando allo Sporting il primo successo in questa Liga.

Vittoria di spessore anche per il Villarreal che supera per 3-1 l’Athletic Bilbao e tiene il passo del Real Madrid. In gran giornata il reparto offensivo del Submarino amarillo che perde Bakambu per infortunio al quarto d’ora ma trova dalla panchina un fantastico Baptistao che stravolge la gara. È proprio il numero 10 a conquistarsi il calcio di rigore che Bruno trasforma per aprire le danze; poi arriva il raddoppio con una gran bomba dalla distanza di Mario ed infine il sigillo dello stesso Baptistao che finalizza al meglio un contropiede innescato da Adrian. Inutile l’incornata di Aduriz nei minuti di recupero che vale solamente come gol della bandiera.

Chiude infine la domenica di Liga il successo di misura del Rayo Vallecano sul campo del Las Palmas grazie al gol in chiusura di primo tempo di Javi Guerra che consente alla squadra di Paco Jemez di conquistare il primo successo in campionato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy