Liga – Nei match del sabato crolla il Valencia. Ancora rimonta e vittoria per il Villarreal

Un crollo verticale quello del Valencia di Miroslav Djukic, che sul campo dell’Espanyol esce sconfitto e con le ossa rotte.
La squadra di casa parte subito fortissimo ma, come spesso nel calcio, a passare in vantaggio sono gli ospiti, che al 10′ siglano la rete del vantaggio con Helder Postiga, abile a sfruttare al meglio un pallone vagante al centro dell’area.
La squadra di Aguirre ricomincia a macinare gioco e a prendere le redini del match: alla mezz’ora arriva il meritato pareggio con il colpo di testa di  David Lopez su calcio d’angolo di Simao.
L’Espanyol passa in vantaggio in apertura di ripresa: ancora calcio piazzato, ancora un colpo di testa a battere Alves; stavolta però ad andare di testa è l’uruguaiano Stuani, ex conoscenza del nostro paese per un biennio passato con la maglia della Reggina.
Il sigillo ad una gara completamente gestita dai padroni di casa lo mette Thievy, attaccante francese di 21 anni che sfrutta al massimo una giocata sublime di Lanzarote.

 

Fonte: Flickr.com-autore:xn44
Fonte: Flickr.com-autore:xn44

Vince anche il Villarreal, la seconda partita di fila, e va a punteggio pieno.
Il Madrigal riapre i battenti alla Primera Division esattamente un anno dopo, vista la stagione di purgatorio del Sottomarino Giallo, e lo fa con una bella vittoria dei padroni di casa.
L’avvio però non è dei più incoraggianti, con il Valladolid che passa in vantaggio al minuto numero 3 con Guerra. I ragazzi di Garcia Toral cercano di riequilibrare il match ma vi riescono solo grazie ad un rigore trasformato da Giovani Dos Santos, al secondo gol in due partite.
Nella ripresa i padroni di casa spingono e trovano il gol vittoria solo a pochi minuti dalla fine, con un ‘golazo’ di Cani che prima supera due avversari e poi dal limite lascia partire un tiro che trafigge il portiere, regalando i 3 punti ai suoi.

 

Nell’altro match di giornata, 1-1 tra Elche e Real Sociedad, con il ‘Martinez Valero‘ che ritrova la massima serie dopo 24 anni di assenza.
I padroni di casa passano in vantaggio con Coro, ma vengono poi raggiunti da Vela, dopo aver avuto anche la possibilità di raddoppiare.

 

Risultati:

 

Getafe 2-2 Almeria
A. Bilbao 2-0 Osasuna
Elche 1-1 R. Sociedad  
Espanyol
3-1 Valencia 
Villarreal
2-1 R. Valladolid 

A. Madrid-Rayo Vallecano domenica ore 19.00
Levante-Siviglia domenica ore 21.00
Malaga-Barcellona domenica ore 21.00
R. Betis-Celta de Vigo domenica ore 23.00
Granada-R. Madrid lunedi ore 21.00

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *