Coupe de France: Cavani trascina il PSG ai quarti, passano anche St Etienne e Nantes

Il PSG fa visita all’Ajaccio in occasione degli ottavi di finale della Coupe de France.

Edinson Cavani. Fonte: Philippe Agnifili (flickr.com)
Edinson Cavani. Fonte: Philippe Agnifili (flickr.com)

Allo stadio Francois Coty, sulla carta non c’è storia, ma per lo squadra Blanc si tratta di un match molto delicato. Il Psg, detentore del trofeo, infatti, è reduce da due sconfitte consecutive, la difesa ha subito ben nove reti nelle ultime sette gare. Contro l’Ajaccio, dodicesimo in Ligue 2 non si può sbagliare, sebbene Blanc abbia risparmiato la trasferta in Corsica a diverse stelle, non convocati Thiago Silva, Thiago Motta, Maxwell e soprattutto Ibrahimovic; out per infortunio Pastore e per squalifica Verratti.

AJACCIO-PSG 1-3 (Rig Cavalli, Cavani, Aurier, Bahebeck). El Matador guida la rimonta dei parigini fino al 3-1. Atterrato al limite Madri, al 27′ è calcio di rigore per l’Ajaccio e dal dischetto Cavalli trasforma. Gol comunque nato da uno sbaglio difensivo, ennesima dimostrazione dei problemi che si hanno in quel reparto. Nonostante le assenze, in attacco c’erano lo stesso Lavezzi, Lucas e soprattutto Cavani, a segno al 10’ della ripresa, su squarcio di Cabaye, dopo un primo tempo deludente, come tutto il PSG. Nella seconda parte di gara, però, l’Ajaccio si spenge, facilitando il compito ai parigini, arriva così il secondo gol con Aurier su corner da sinistra di Bahebeck. Autore del terzo gol su assist di Lucas, lanciato in profondità direttamente da Douchez. Il PSG passa ai quarti. 

BASTIA-CAEN 3-2 dts (Privat, Gillet, Saez, Konè, Tembe)Bastia e Caen, entrambe nella zona retrocessione della Ligue 1, danno vita ad un incontro molto avvincente conclusosi dopo 120 minuti con la vittoria dei padroni di casa, capaci di rimontare per ben due volte da situazioni di svantaggio.

NANTES-METZ 4-2 dts ( Falcon, Doukoure, Vizcarrondo, rig. Gakpe, Audel, Bangoura). Anche se dopo i tempi supplementari, anche in Coppa il Nantes fa valere la sua migliore classifica rispetto al Metz ed approda in questo modo ai quarti di finale della competizione. I padroni di casa hanno saputo recuperare dallo svantaggio di 0-2.

LORIENT-ST. ETIENNE 0-1 (Hamouma). Al Saint-Etienne basta un goal di Romain Hamouma ad inizio ripresa per avere la vittoria. Ottimo il cambio Corgnet per Van Wolfswinkel deciso nell’intervallo. I biancoverdi volano così ai quarti di finale.

ARLES AVIGNONE-GUINGAMP 0-2 (Mandanne, Beauvue)

LILLE-BORDEAUX 1-1 (Mariano, Frey) , dopo i tempi supplementari e rigori passa il Lille

LIONE MONACO 1-1 (Ferreira, Lacazette), dopo i tempi supplementari e rigori passa il Monaco

RENNES-CRETEIL 1-0 ( Armand)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy