Ligue 1: Montpellier-Psg 1-1. Solo un pari all’esordio per Blanc

L’Opening Day di Ligue 1 era destinato al match di Montpellier, tra i padroni di casa e i campioni in carica del Paris Saint Germain.
Una serata calda, quella di Montpellier, che ha messo in luce due squadre non ancora al meglio della condizione fisica, impacciate seppur con voglia di fare.
Ci si aspettava sicuramente di più dagli ospiti, campioni qualche mese fa e con alle spalle una campagna acquisti sicuramente faraonica che, anche stavolta, ha superato i 100 milioni di euro.

 

Ibrahimovic Fonte: PSG World (Flickr.com)
Ibrahimovic Fonte: PSG World (Flickr.com)

Ma nel calcio, come sempre, i soldi e gli investimenti arrivano fino ad un certo punto; in campo ci vanno le squadre ed ecco che, pronti via, i padroni di casa sembrano molto più vogliosi e determinati.
Passano 10′ e, su una dormita complessiva del pacchetto arretrato parigino, Cabella infila il primo gol della stagione.
Il Montpellier tiene bene il campo e il Psg non riesce subito a rispondere al colpo subito quasi a freddo.
I calci piazzati sono l’arma più pericolosa dei padroni di casa ma né Ibra né Lucas sembrano in gran serata.

 

Nella ripresa la trama sembra la stessa: il Psg attacca e il Montpellier cerca di colpire in ripartenza.
Al 60′ arriva però il pareggio ospite: palla dalla trequarti imbeccata da Ibra che svetta più in alto di tutti e serve Maxwell che non può sbagliare davanti al portiere.
Nell’ultima mezz’ora i parigini provano a far loro l’intera posta in palio ma il risultato non si sblocca, nonostante l’ingresso in campo dell’ultimo arrivato Cavani che rileva l’altro ex napoletano Lavezzi.

Un pareggio che fa più piacere ai padroni di casa che al Psg; i parigini di Blanc devono lavorare ancora molto per trovare la forma fisica perfetta e una chimica di squadra come quella di un anno fa.
Oggi in campo Monaco, Lille e Lione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy