Ligue 1: PSG-Lorient 3-1, tripletta di Ibrahimovic e di nuovo vetta

L’anticipo di ieri sera permette al PSG di riprendersi la vetta e a deciderlo è stato sempre lui, il solito Ibrahimovic.

Zlatan Ibrahimovic. Fonte: Philippe Agnifili (flickr.com)
Zlatan Ibrahimovic. Fonte: Philippe Agnifili (flickr.com)

Almeno fino a domani pomeriggio quando toccherà al Lione scendere in campo contro il Nizza. Dal match del Parc des Princes emerge di nuovo il carattere e l’importanza del ruolo che Ibra, che da il verso giusto ad una partita macchiata dai soliti errori, sopratutto quelli di Lavezzi e difficile per la determinazione dello Lorient.

Il Lorient non è stato un ospite facile, nel secondo tempo entra Jeannot e trova subito l’intesa con Jordan Ayew ( ex Marsiglia) , che al 23’ con una stoccata dal limite, su assist di Jeannot, la mette alla destra di Sirigu, agguantando il pareggio, il PSG era passato in vantaggio al 4’ dopo un rigore guadagnato e trasformato da Ibrahimovic. Tanti gli errori di Lavezzi, sopratutto al 28’, quando manda sull’esterno della rete da quattro metri dopo un assist di tacco di Ibrahimovic.

Dopo il pari comunque, Verratti, salva sulla linea di nuovo su tiro da fuori di Ayew. Pastore carico cerca il raddoppio con un sinistro dal limite. Lecomte mette in angolo e poi fa una grande parata al 34′ per ben due volte su Ibrahimovic che come una furia cerca il gol anche di tacco. Al 38’ Pastore va giù in area, l’arbitro concede di nuovo un rigore e Ibrahimovic trasforma con freddezza, per poi scatenarsi nel contropiede al 91’ innestato da Verratti, tiro potentissimo a chiudere il match con tanto di esultanza polemica da parte dello svedese, che se la prende con chi parla troppo. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy