PSG: ricorso alla max squalifica di Ibrahimovic

Ibra e gli arbitri non vanno proprio d’accordo.

Zlatan Ibrahimovic (Fonte: Philippe Agnifili, flickr.com)
Zlatan Ibrahimovic (Fonte: Philippe Agnifili, flickr.com)

Dopo le quattro giornate di stop inflitte a Zlatan Ibrahimovic per insulti all’arbitro e alla Francia al termine della gara contro il Bordeaux il 15 marzo scorso, il PSG ha deciso di fare ricorso nei confronti della decisione del giudice sportivo.

Al momento, lo svedese dovrebbe saltare le sfide di campionato contro Nizza (sabato), Lilla, Metz e Nantes, per tornare nelle ultime tre partite della stagione. E per un’altra squalifica non giocherà nemmeno oggi in Champions con il Barcellona. Difficile, in ogni caso, che il giocatore possa ricevere uno sconto della pena.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy