Scandalo in Ligue 2, presunta combine tra Caen e Nimes: arrestati i presidenti

Non si placano gli scandali per il calcio scommesse. Questa volta però, di mezzo non c’è l’Italia.

Fonte: TwoWings (Wikipedia)
Fonte: TwoWings (Wikipedia)

La partita sotto inchiesta infatti, sarebbe Caen-Nimes, risalente al Maggio scorso, e valida per il campionato di Ligue 2. Secondo quanto riportato da Goal.com, la polizia francese avrebbe aperto un’inchiesta a riguardo, arrestando i presidenti delle due squadre. Il presidente nel CaenJean-Francois Fortin, sarebbe indagato per aver truccato la partita contro il Nimes, che avrebbe permesso a quest’ultimo di rimanere in Ligue 2, dato che il Caen era praticamente già promosso in Ligue 1. I funzionari delle due squadre, non hanno rilasciato nessuna dichiarazione a riguardo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy