Arsenal, Wenger prende le difese di Ozil: “Critiche ingiuste. Non è un capro espiatorio”

Il tecnico dell’Arsenal Arsene Wenger ha deciso di schierarsi a favore di Mesut Ozil. Il centrocampista tedesco è stato fortemente criticato dopo la gara persa dai Gunners in casa del Borussia Dortmund, ragione per cui mister Wenger ha sentito l’esigenza di prendere le difese di uno dei suoi uomini. Ecco le sue parole, riportate da Bundesligapremier.it:

Arsene Wenger (Fonte: Catalan Bola Flickr)
Arsene Wenger (Fonte: Catalan Bola Flickr)

“Le critiche sono un po’ ingiuste, credo che i nostri giocatori offensivi martedì notte non erano nelle migliori condizioni, e non hanno potuto esprimere il loro talento. È la stagione dopo il Mondiale. Özil è tornato l’11 agosto, e sapete che a volte ci vogliono un po’ di mesi prima di raggiungere il top della forma. Perché dovrebbe essere il capro espiatorio, per cosa? Abbiamo perso una partita dal 1 aprile. Siamo realisti: stiamo venendo da un inizio stagione difficile con partite importanti. Abbiamo avuto delle difficoltà nei due match con il Besiktas”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy