Bale il furbacchione: salta le Olimpiadi per “infortunio” ma gioca col Tottenham, e la FIFA…

Storia curiosa, quella di cui si è reso protagonista l’esterno gallese del Tottenham Gareth Bale.

Fonte immagine: Alejandro Ramos
Il giocatore, infatti, aveva declinato l’invito a partecipare alle Olimpiadi di Londra con la rediviva Nazionale della Gran Bretagna, della quale doveva assurgere a superstar insieme a Giggs, per colpa di un infortunio non meglio identificato. Tuttavia, anche dopo il rifiuto ai giochi dei cinque cerchetti Bale è sceso in campo col Tottenham andando persino a segno in un’amichevole contro i Los Angeles Galaxy, rimanendo in campo per 75 minuti. La FIFA, notando subito l’incongruenza, sta meditando ora di interdire il calciatore e di non farlo giocare con la sua squadra di club per tutta la durata delle Olimpiadi, così come sarebbe dovuto accadere, d’altronde, per un atleta realmente infortunato. “Nessuno l’ha chiesto alla FIFA, ma è possibile vietare le gare di club ai calciatori se non si mettono a disposizione delle loro nazionali”, ha detto Blatter, che ha preso a cuore la questione. Va evidenziato, però, che la Federazione gallese non ha mai aderito ufficialmente alla proposta di una Nazionale britannica unificata, e non è escluso quindi che dietro al “no” di Bale ci possano essere ordini arrivati dall’alto; i giocatori gallesi erano comunque autorizzati alla convocazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy