Conte sbarca al Chelsea e mette subito le cose in chiaro

Il primo giorno di Antonio Conte al Chelsea è servito all’ex tecnico della Nazionale italiana per mettere subito in chiaro le cose con i suoi nuovi giocatori. Arrivato a Cobham di buon mattino il mister ha radunato i giocatori presenti (quelli impegnati in questi giorni con le nazionali si aggregheranno poco alla volta) e li ha avvisati. “Preparatevi a sgobbare perché questa sarà l’estate più dura della vostra vita” il concetto, riportato da La Gazzetta dello Sport, che il neo allenatore ha voluto sintetizzare ai suoi che sono ben consci in realtà di cosa li aspetta. Il campionato dei Blues partirà il 15 agosto con il Monday Night della prima giornata di Premier che vedrà il Chelsea opposto al West Ham. Nel frattempo Conte ed i suoi si divideranno tra il ritiro in Austria che vede in programma la prossima settimana due amichevoli, e poi la tournée negli USA dove il Chelsea affronterà Liverpool, Real Madrid e Milan. Questi primi giorni di ritiro saranno prevalentemente dedicati alla parte atletica. Quella tattica avrà almeno in una prima fase un ruolo secondario. Il Chelsea nel frattempo continua a sondare il mercato per mettere a disposizione di Conte una rosa in grado di competere almeno per la Premier contro le due squadre di Manchester e l’Arsenal che, al momento, sembrano meglio attrezzate per la vittoria finale. Fino ad ora l’unico acquisto, seppur di livello, è stato Michy Batshuay. Nelle ultime ore sono circolati insistentemente i nomi di Felipe Anderson e Morata ma la vera sorpresa potrebbe in realtà arrivare dallo sbarco a Stamford Bridge di due fedelissimi di Conte: Candreva e Bonucci.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy