Liverpool, la stagione comincia bene: battuto il Southampton 2-1

Nonostante l’assenza del suo pezzo pregiato Suarez andato a Barcellona, il Liverpool comincia bene la stagione di Premier League 2014-15 vincendo l’esordio stagionale ad Anfield Road contro il Southampton per 2-1 grazie alle reti di Sterling e Sturridge intervallate dal momentaneo pari di Clyne.

Daniel Sturridge - Fonte: Dean Jones, Wikimedia commons
Daniel Sturridge – Fonte: Dean Jones, Wikimedia commons

Nel Liverpool, Rodgers conferma il 4-3-3 della passata stagione con la novità Javi Manquillo sulla fascia destra di difesa e con il trio d’attacco formato da Sturridge, Sterling e Coutinho che prende il posto di Suarez.

Tante defezioni anche per il Southampton che nel mercato estivo ha smantellato la squadra della scorsa stagione viste le partenze dei pezzi pregiati come Shaw, Lambert e Lallana che hanno fruttato 120 mln alle casse dei Saints. Nel 4-3-3 di Koeman la novità assoluta è Graziano Pellè, arrivato dal Feyenoord, che va a comporre il trio d’attacco insieme a Ward Prowse e Tadic.

Comincia bene il match del Liverpool che, come da copione, tiene in mano il gioco dando ben poco spazio al Southampton: vari i tentativi a rete nei primi 20 minuti con il più attivo Raheem Sterling che dopo aver sfiorato il vantaggio al 21esimo lo trova due minuti più tardi che imbeccato in area da Henderson insacca nell’angolino basso battendo Forster. Il goal dei Reds sveglia gli uomini di Koeman che provano a risalire la china prima con Graziano Pellè, che però non crea problemi alla difesa rossa, e poi con Ward Prowse che su punizione impegna Mignolet in una grande parata.

All’inizio ripresa, però, il lavoro cominciato nel primo tempo dei Saints viene concretizzato grazie a Nathaniel Clyne che buca Mignolet con un preciso tiro sotto la traversa: è 1-1. Dopo il goal del pari è ancora Southampton ed il Liverpool rischia di subire la rimonta ma è Mignolet che evita tutto ciò quando con un super intervento blocca il tiro di Davies. I padroni di casa, però, non ci stanno e la reazione arriva quando entra in campo l’ex Lambert al posto di Coutinho e rianima il gioco dei Reds tanto che al 79esimo minuto trovano il goal del vantaggio grazie a Sturridge che da posizione ravvicinata insacca facilmente in rete. Gli ultimi minuti i Saints provano l’assedio alla ricerca del pari e la migliore occasione passa sui piedi di Pellè che all’88esimo scheggia in pieno la traversa.

Dopo 4 minuti di recupero finisce il match davanti ai quasi 45mila tifosi ad Anfield Road e per il Liverpool sono i primi tre punti di questa stagione dove si riproverà l’assalto al titolo, fallito l’anno scorso. Per il Southampton, invece, nonostante le tante partenze i segnali sono incoraggianti visto il bel gioco fatto vedere dal gruppo guidato da Koeman.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy