Premier League, 4° turno: poker del Man Utd con il QPR

Nel posticipo domenicale della quarta giornata di Premier League arriva finalmente il primo successo del nuovo Manchester United targato Louis van Gaal.

Wayne Rooney (fonte foto: Wikipedia - Gordon Flood)
Wayne Rooney (fonte foto: Wikipedia – Gordon Flood)

I Red Devils, infatti, hanno battuto all’Old Trafford il Queens Park Rangers con un sonoro 4-0, cancellando in un lampo settimane di critiche e polemiche per il gioco offerto dalla squadra. Per l’occasione il tecnico olandese è tornato a schierare lo United con una difesa a 4, mentre a centrocampo hanno agito Herrera, Blind, Di Maria, con Mata a supporto del duo Van Persie-Rooney, in una formazione dalle spiccate doti e vocazioni offensive. Il Manchester United ha praticamente chiuso la pratica Queens Park Rangers già nel primo tempo andando in rete per ben tre volte. Al 24° ha sbloccato la gara l’ex madrileno Angel Di Maria, che ha beffato Green con una punizione mancina dalla lunga distanza, con la palla che si è insaccata all’angolo senza che nessuno la deviasse. Al 36° ha poi raddoppiato l’altro neo arrivato Ander Herrera, che ha trafitto l’estremo londinese con una bella e potente rasoiata di destro su assist di Rooney. Mentre proprio in chiusura di prima frazione al 44° è stato lo stesso capitano dei Red Devils a firmare il tris con un preciso destro sul primo palo.

Nella ripresa gli uomini di Van Gaal hanno agevolmente controllato la gara, trovando anche la quarta rete al minuto 58 con Juan Mata che ha girato in porta raccogliendo in area un tiro sbagliato da Di Maria. A venti minuti dalla fine, inoltre, è arrivato anche l’esordio in Premier League per Radamel Falcao che ha preso il posto proprio del fantasista spagnolo. Successo importante per il Manchester United che sale così a 5 punti in classifica di Premier League, frutto di una vittoria, due pareggi ed una sconfitta. La formazione di Redknapp, invece, resta ferma a quota tre punti.

Francesco Tusi

Francesco Tusi

Amante del calcio, metafora più vera della vita in tutte le sue innumerevoli sfaccettature. Amante del mare, della sua vastità e della sua sconfinata bellezza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy