Premier League: all’Emirates Stadium finisce 0-0 tra Arsenal e Liverpool

Subito big match alla terza giornata di Premier League.

Emirates Stadium fonte: Alessandra Fanciano
Emirates Stadium fonte: Alessandra Fanciano

All’Emirates Stadium scendono in campo Arsenal e Liverpool. Rodgers punta forte su Benteke, Wenger risponde con il solito trio Ozil-Sanchez-Giroud, due 4-3-3 a confronto.

ARSENAL (4-3-3): Cech; Bellerin, Chambers, Gabriel, Monreal; Coquelin, Cazorla, Ramsey; Ozil, Sanchez, Giroud

LIVERPOOL ( 4-3-3): Mignolet; Clyne, Skrtel, Lovren; Milner, Can, Lucas; Firmino, Coutinho, Benteke

PRIMO TEMPO:  Parte bene il Liverpool, al 3′ Coutinho è servito da un buon passaggio dentro l’area, scarica un tiro verso la porta che però si infrange soltanto contro la traversa. Sarebbe potuto essere un gol splendido. I giocatori del Liverpool si scambiano con precisione il pallone attendendo il momento giusto per attaccare, ma all’8′ arriva però il gol di Ramsey, che tra molte polemiche viene annullato incredibilmente per fuorigioco. Entrambe le squadre cercano un errore difensivo per creare occasioni da gol ma fino agli ultimi minuti del primo tempo nessuna azione rilevante da entrambe le squadre. Al 39′ Cech respinge bene il tentativo di Benteke dopo un bel passaggio filtrante alle spalle della difesa. Il pallone è diretto all’angolino basso di destra ma Cech in tuffo riesce a parare, senz’altro la parata più bella dell’incontro. Un minuto dopo Firmino sfrutta il caos in area e raccoglie un pallone vagante ma anche stavolta Cech è attento e respinge il tentativo. Il primo tempo termina con un’altra occasione per il Liverpool con Coutinho, tiro dalla media distanza che colpisce il palo destro.

SECONDO TEMPO: Nella ripresa, la prima occasione arriva al 60′ con Alexis Sanchez che riceve un fantastico passaggio e tira da distanza ravvicinata, ma la palla si schianta contro il palo sinistro. Al 70′ Mignolet viene chiamato in causa di nuovo, stavolta per respingere il tentativo di Giroud. Nessun altra azione degna di nota nel secondo, la partita termina così 0-0.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy