Premier League, debacle Liverpool: 6-1 per lo Stoke

Non c’è stata una rimonta ma soltanto l’ultimo goal del capitano Steven Gerrard. Al Britannia Stadium lo Stoke City domina in lungo e in largo, chiudendo il primo tempo con uno straripante 5-0. Nella ripresa il Liverpool trova una reazione (seppur inutile) grazie anche ai cambi di Brendan Rodgers e al goal della bandiera di Gerrard, che con l’ultima rete i maglia Red saluta i suoi tifosi.

Fonte foto: Wikipedia - State22
Fonte foto: Wikipedia – State22

Avvio davvero equilibrato, con le due squadre che trovano occasioni favorevoli solo grazie ai lampi di Charlie Adam da una parte e Coutinho dall’altra. L’equilibrio dura fino al minuto 22, quando Diouf raccoglie un pallone in area e sigla il goal dell’1-0. I Potters raddoppiano il vantaggio dopo pochi minuti grazie alla doppietta personale di Diouf, che questa volta manda direttamente nel sette un bel tiro dal limite.

La partita diventa a senso unico ed il Liverpool subisce anche la terza rete in soli otto minuti: Walters raccoglie uno strano rimbalzo e con un gran colpo di testa firma la debacle dei Reds. Nei minuti finali del primo tempo lo Stoke City dimostra la sua superiorità segnando anche il quarto goal con Charlie Adam, che insacca il pallone in rete dal limite dell’area. Incredibilmente i ragazzi di Mark Hughes firmano la cinquina con un gran goal di Steven N’Zonzi, che senza esitare spara una botta imparabile che si infila proprio all’incrocio di destra.

Tanti cambi nella ripresa per Brendan Rodgers, nella speranza di rendere meno amara questa sconfitta. Ibe e Kolo Toure sembrano dare nuova linfa ad un Liverpool spento che prova subito a farsi pericoloso con un calcio piazzato di Henderson e un bel filtrante di Coutinho , ma in entrambe le occasioni la difesa dei Potters regge bene e annulla ogni pericolo. I Reds vanno molto vicini al goal con Lallana che però non sfrutta bene un passaggio in area, facendosi ipnotizzare da Begovic.

Ci pensa Steven Gerrard a portare la sua squadra sul 5-1: il capitano, nella sua ultima gara con la maglia del Liverpool, sfrutta un passaggio di Lambert e lascia partire un bellissimo tiro che va ad infilarsi alla sinistra del portiere avversario. Nei minuti finali lo Stoke trova il tempo per siglare la sesta rete con un bel goal di Peter Crouch che arriva col tempo giusto sul suggerimento di Diouf e batte Mignolet da due passi.

Con la vittoria del Tottenham per 1-0 sull’Everton il Liverpool scivola al sesto posto, assicurandosi quindi i preliminari di Europa League per il prossimo anno e salutando con una sconfitta il suo capitano, pronto a volare negli States.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy