Premier League, il Chelsea non sbaglia: 1-0 sullo Swansea

Nell’ultimo match della 34esima giornata, il Chelsea vince in casa dello Swansea City: a decidere la partita il gol di Demba Ba nella ripresa .

Flicr.com-calciostreaming
Flicr.com-calciostreaming

Primo tempo vivo ed equilibrato al Liberty Stadium: il Chelsea presenta negli undici un leggero turnover con Ba davanti ed il trio Schurrle-Willian-Salah alle spalle. Proprio la squadra di Mourinho parte forte e al quarto minuto va vicino al vantaggio con l’acquisto di gennaio Salah che colpisce il palo sinistro e vede il suo tiro finire sul fondo. Lo Swansea prova a rendersi pericolosi come quando Bony colpisce di testa verso Cech che devia in angolo in maniera spettacolare. Al minuto 14 episodio controverso: il difensore dello Swansea Chico rimedia due gialli in poco tempo e viene mandato sotto la doccia. L’uomo in meno concede al Chelsea di gestire il possesso palla ed il match, ma l’unica occasione vera creata accade allo scadere quando ancora Salah si trova in area e calcia di poco alto.

La seconda frazione vede l’ingresso di Eto’o ed Oscar per Schurrle e Ramires: la partita è abbastanza bloccata, con i gallesi indietro a difendere lo 0-0. Al minuto 55 il Chelsea prova a rendersi pericoloso con  Ba che non riesce a girare verso la rete un cross di Ivanovic. Tre minuti dopo altra occasione per i Blues: Eto’o si ritrova il pallone al centro dell’area dopo un rimpallo, ma calcia fuori un rigore in movimento. Il gol sembra essere nell’aria poiché Ba va al tiro ancora una volta spaventando Vorm, poi è Routledge che in contropiede va a colpire da pochi metri calciando però fuori. La partita è vibrante e al minuto 68 Ba trova il gol con un sinistro che trafigge le mani di Vorm: il giocatore firma il suo settimo gol stagionale portando i suoi sull’1-0. Il Chelsea controlla bene la restante parte del match fino all’88esimo quando Shelvey prova a superare la porta londinese. I 90 minuti terminano così con il Chelsea che sale a quota 75 punti, a meno due dalla capolista Liverpool.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *