Premier League, il Monday Night va al Chelsea: 2-0 sullo Stoke

La squadra di Mourinho si riprende la vetta e vola a più tre sul City dopo la vittoria al Britannia Stadium sullo Stoke City.

Il Chelsea. Fonte: Ronnie Macdonald (flickr.com)
Il Chelsea. Fonte: Ronnie Macdonald (flickr.com)

Partita che regala occasioni da subito. La squadra londinese vuole assolutamente vincere e si dimostra molto determinata. Passano solamente due minuti ed il Chelsea è già in vantaggio: da corner, stacca John Terry che incorna e firma l’1-0 Blues. Lo Stoke va fatica a rendersi pericoloso: la prima opportunità arriva intorno al 20esimo quando N’Zonzi prova ad impensierire dalla distanza Courtois ma trova la parata tranquilla del portiere belga. Il primo tempo non regala molto altro, con la capolista che termina la prima parte in totale controllo del match.

Nella seconda frazione il Chelsea è ancora pericoloso: ci prova Fabregas al minuto 55 quando Begovic è abile a rispondere alla conclusione del catalano. Il raddoppio del Chelsea arriva quando Hazard imbecca con un gran filtrante sempre lo stesso Fabregas che si libera del difensore e la mette dentro per il 2-0. Lo Stoke non riesce a farsi pericoloso e così Diego Costa rischia di portare i suoi sul 3 a zero con un tiro respinto dal portiere bosniaco dei padroni di casa. Il match termina così, con il Chelsea che rivede la vetta solitaria con tre punti di vantaggio sul City secondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy