Premier League, Mourinho furioso: “In atto una campagna contro il Chelsea”

Mourinho non ha preso bene il pareggio contro il Southampton.

Mourinho - Fonte: Ronnie Macdonald
Mourinho – Fonte: Ronnie Macdonald

Lo Special One ha attaccato senza farsi troppi problemi l’arbitro del match, colpevole secondo il portoghese di non aver fischiato un rigore:” Abbiamo perso due punti ma non per colpa nostra. Non ci hanno dato un rigore su Fabregas clamoroso. Negli altri paesi in cui ho lavorato, questo sarebbe stato definito uno scandalo in piena regola, gli ha addirittura dato il giallo per simulazione! Una cosa mai vista”, ha dichiarato il tecnico al termine della partita.

Per fortuna restiamo primi in classifica ma l’arbitro oggi ha sbagliato, non c’è alcuna discussione da fare in merito. Se è stata una semplice svista? Non credo proprio! E’ una chiara campagna messa in atto contro il Chelsea. Tutti, dagli allenatori ai giocatori, provano ad influenzare sistematicamente gli arbitri per mettergli pressione e fargli prendere decisioni contro la mia squadra. E’ una cosa che va avanti da tempo, non posso credere che sia solo una coincidenza. Andrò dal direttore di gara a fargli gli auguri di buon anno ma gli dirò anche di vergognarsi, ha concluso Mourinho.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy