Premier League, Tottenham: sempre Van Gaal in pole per la panchina

Secondo quanto riportato dal Daily Express, la panchina di Tim Sherwood (attuale manager del Tottenham) non sarebbe così certa per la prossima stagione.

http://Fonte: www.postproduktie.nl/voetbal.htm-Paul blank - wikipedia.org
Fonte: www.postproduktie.nl/voetbal.htm-Paul blank, wikipedia.org

La dirigenza degli spurs, ieri vincenti in Premier League per 1-0 contro l’Everton, avrebbe già da tempo avviato i contatti con Louis van Gaal (selezionatore dell’Olanda) che dopo il Mondiale dovrebbe lasciare la panchina oranje. Una notizia, questa, di cui si parla già da qualche mese (per stessa ammissione di Van Gaal), ma che ora si fa sempre più insistente. Per salvare la propria panchina Sherwood (subentrato nel corso di questa edizione di Premier League a Villas-Boas) dovrebbe riuscire a portare gli spurs almeno al quarto posto, utile per disputare il preliminare di Champions League. Traguardo al quale il Tottenham ambisce da diverse stagioni, ma che fallirono prima Redknapp nel 2011-2012 ed in seguito proprio Villas-Boas nel 2012-2013. Compito difficile, ma non impossibile che adesso spetterebbe a Sherwood ed ai suoi uomini attualmente quinti in Premier League con 47 punti in 25 gare, a meno tre dal Liverpool quarto. Altrimenti a luglio potrebbe esserci l’ennesima rivoluzione tecnica in casa londinese, con Van Gaal il pole position per il posto di capo allenatore.

Francesco Tusi

Francesco Tusi

Amante del calcio, metafora più vera della vita in tutte le sue innumerevoli sfaccettature. Amante del mare, della sua vastità e della sua sconfinata bellezza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy