Southampton, parla Ralph Krueger: “Non venderemo i nostri migliori calciatori per sanare i debiti”

In una intervista rilasciata al The Guardian il neo presidente (in carica da Marzo) del Southampton Ralph Krueger ha parlato della situazione finanziaria del club inglese e della possibilità di vendere alcuni dei pezzi pregiati della formazione per sanare i debiti.

Luke Shaw (fonte Jon Candy,  Flickr: DSC06252, wikipedia.org)
Luke Shaw (fonte Jon Candy,
Flickr: DSC06252, wikipedia.org)

Krueger (con un passato nella Nazionale di hockey canadese da giocatore) ha infatti dichiarato: “Quello che c’è al Southampton è molto buono e faremo di tutto per far crescere il club a livello sportivo ed economico. E’ nostra intenzione continuare con Pochettino come manager, ma soprattutto faremo in modo di tenere i nostri giocatori migliori anche l’anno prossimo, nonostante qualche debito del club”.

Parole importanti quelle di Krueger, chiaro riferimento alle continue voci riguardanti un possibile futuro lontano dal St Mary’s Stadium dei vari gioielli di casa Southampton come Luke Shaw, Adam Lallana e Jay Rodriguez.

Francesco Tusi

Francesco Tusi

Amante del calcio, metafora più vera della vita in tutte le sue innumerevoli sfaccettature. Amante del mare, della sua vastità e della sua sconfinata bellezza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy