Sunderland, Poyet predica calma: “Non è ancora finita”

Nonostante la convincente vittoria per 4-0 ottenuta nello scontro diretto per la salvezza con il Cardiff City, in casa Sunderland c’è chi predica ancora calma per il finale di stagione.

Gustavo Poyet (Fonte: flickr.com Autore: jamesboyes)
Gustavo Poyet
(Fonte: flickr.com Autore: jamesboyes)

E’ il manager del Sunderland Gustavo Poyet, che dopo il successo contro i gallesi ha parlato in conferenza stampa. Queste le sue dichiarazioni: “Non è ancora finita. Dobbiamo restare con i piedi per terra, dobbiamo stare calmi perché non siamo ancora salvi. Ci sono ancora tre gare e tutto potrebbe cambiare. Perciò abbiamo l’obbligo di restare concentrati fino alla fine per giungere alla salvezza”. Sulla gara con il Cardiff Poyet ha aggiunto: “Abbiamo giocato molto bene e sono felice. Wickham? Ha atteso con pazienza il proprio momento e adesso sta raccogliendo i frutti del lavoro in allenamento”.

Il Sunderland occupa attualmente la quart’ultima posizione in classifica con 32 punti e sarebbe salvo, ma contrariamente alle rivali Norwich e Fulham i Black Cats hanno una gara da recuperare e soprattutto dovranno fare visita al Manchester United nella prossima giornata di Premier League.

 

Francesco Tusi

Francesco Tusi

Amante del calcio, metafora più vera della vita in tutte le sue innumerevoli sfaccettature. Amante del mare, della sua vastità e della sua sconfinata bellezza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy